Promozione, Girone A – Cerveteri, la proprietà passa a Ciampa? Silvestri sarebbe il prescelto per la panchina…

Giorni decisivi a Cerveteri, il presidente Mauro Mazzarini è impegnato nel passaggio di consegne della proprietà del club neroverde a Fabio Ciampa, storico dirigente ladispolano sarebbe a capo di una cordata d'imprenditori del posto decisi ad investire sul Cerveteri e tentare di ripopolare le tribune del Galli, come rivela Calciodellatuscia.it. Una proprietà alla ricerca di risultati di

Promozione, Girone A – Cerveteri, patron Mazzarini prova a toccare i tasti giusti: “Tre punti per la salvezza, onorate la maglia”

“Metteteci il cuore e onorate la maglia”. La carica stavolta la suona il presidente, Mauro Mazzarini, a poche ora dalla sfida che per il Città di Cerveteri può valere una stagione. I ragazzi allenati da mister Cotroneo ospiteranno domani il Canale Monterano. Appuntamento allo stadio Galli alle ore 11. Tifosi

UFFICIALE Promozione, Girone A – Cerveteri, il dg Mazzarini in direzione Londra. Le parole di papà Mauro, patron verdazzurro: “Lo ringrazio, ha costruito buone squadre con budget ridotto”

Prima il pareggio raggiunto faticosamente dal Cerveteri, poi il grande abbraccio negli spogliatoi. Lacrime ed emozioni al Galli per il saluto a Luca Mazzarini, direttore generale del Città di Cerveteri, che lascerà il club per una sua nuova esperienza di vita. Mazzarini, 27 anni, partirà in settimana per Londra. Biglietto di

Promozione, Girone A – Cerveteri, il punto di patron Mazzarini: “Regna l’equilibrio, sarà un finale appassionante”

Una pausa di riflessione anche per il Città di Cerveteri dopo la notizia della sospensione dei rispettivi campionati. Un momento per fare il punto della situazione con il presidente, Mauro Mazzarini, che ieri ha festeggiato il suo compleanno. Il patron del club etrusco offre uno spunto sulla prima squadra, allenata da

Promozione, Girone A – Cerveteri, delusione e rabbia. Mister Cotroneo ed il dg Mazzarini non le mandano a dire: “Arbitraggio mai visto, meritiamo rispetto”

Amarezza e torti arbitrali. Si potrebbe sintetizzare così la domenica calcistica del Città di Cerveteri uscita sconfitta in casa contro l’Aranova per 1-2. Un risultato figlio di alcuni avvenimenti discutibili secondo l’allenatore cerveterano, Carlo Cotroneo, e la società. Il più eclatante all’ultimo respiro del match. Polito riceve un colpo al naso,

Promozione, Girone A – Cerveteri in cerca di riscatto. Spanò ed il dg Mazzarini in coro: “Riaccendere entusiasmo, faremo il massimo per la vittoria”

All’andata ci pensarono Spanò e Coda a fare lo sgambetto all’Aranova. Due calci di rigore che permisero al Città di Cerveteri di portarsi a casa tre punti meritati nonostante la squadra di mister Cotroneo non partisse con i favori del pronostico. Domani il match si ripeterà al Galli di Cerveteri

Promozione, Girone A – Cerveteri, il pari genera rammarico. Mister Cotroneo e dg Mazzarini sulla stessa lunghezza d’onda: “È mancato cinismo, potevamo essere soli in testa”

Bella e quasi spietata. La formazione cerveterana aveva liquidato realtà come Aranova e Compagnia Portuale prima di presentarsi a Ronciglione per la sesta giornata di campionato in Promozione. Per questo alla vigilia i padroni di casa, certamente, temevano il Città di Cerveteri che non ha deluso le aspettative. Gli uomini

Promozione, Girone A – Cerveteri, prevedibile battuta d’arresto contro l’Ottavia. Il ds Mazzarini e mister Cotroneo in coro: “Andiamo avanti con questa intensità”

Per il Città di Cerveteri arriva la prima battuta d’arresto in questo campionato. L’impegno era proibitivo. L’Ottavia è una delle squadre considerate da vertice, con giocatori esperti e di categoria superiore. Tutto sommato il pronostico è stato rispettato (non mancano però le recriminazioni sull'arbitraggio in casa verde azzurra), anche se