Promozione, Girone D – Real Cassino, il ds Marraffa ad una settimana dal Pro Roma: “Obiettivo centrato, non sarà semplice neanche per loro…”

Si tratterà di una gara secca da giocare in gara unica e fuori casa per il Real Cassino di mister Roberto Zollo, in virtù del posizionamento più scomodo (terzo in classifica da parte dei cassinati) rispetto alla quello conseguito dalla compagine romana (secondo, alla fine dei giochi della regular season). Un

Promozione, Girone D – Real Cassino, i sospetti del ds Marraffa: “Terracina batte Sora? Da tempo se ne vociferava…”

Non le manda a dire il direttore sportivo del Real Cassino Colosseo Pietro Marraffa alla diretta antagonista per l’accesso ai play off, il Terracina appunto. Secondo il dirigente cassinate la vittoria contro la corazzata Sora era nell’aria: «Da tempo si vociferava del successo dei tirrenici sui volsci - esordisce - e questo puntualmente

UFFICIALE Promozione, Girone D – Stavolta nessun ripensamento, il Real Cassino esonera Nanni. Il ds Marraffa: “Scelto Zollo, conosce l’ambiente”

Stavolta non ci sono stati ripensamenti, il Real Cassino Colosseo esonera il tecnico Claudio Nanni e chiama Roberto Zollo. Dopo l’incolore prova messa in campo domenica contro l’Alatri che ha fatto ritornare sotto l’abbazia con tre reti nel sacco i verdegranata, la società di patron Vincenzo Valente ha deciso per l’allontanamento dell’ex tecnico dell’Arpino. Da

Promozione, Girone D – Real Cassino, brutta figura a Scalambra. Il ds Marraffa non le manda a dire: “Ci saranno provvedimenti, non meritiamo ciò che la squadra sta dando”

Avanti in due circostanze con Carlini (diagonale velenoso) e con Mario Quintigliano (che insaccava unsuggerimento dalla destra), i verdegranata venivano ripresi altrettante volte dalla cenerentola del girone per mano di Verrecchia (di rapina) e da Fabozzi (tiro da distanza siderale, Viola non esente da colpe). Un Real Cassino brutto che comunque aveva tutti i mezzi per andare a

Promozione, Girone D – Real Cassino, il ds Marraffa ha da recriminare: “Coppa? Formula sbagliata… Con il Tecchiena non sbaglieremo”

Digerita a fatica l’eliminazione di Coppa per mano dello Sporting Genzano, il Real Cassino Colosseo deve riprendere la marcia verso la vetta del campionato (lontana appena un punto). Domenica al “Campo Colosseo” arriverà il Tecchiena, formazione che naviga appena un palmo sopra la zona play out. Una gara dal pronostico molto

Promozione, Girone D – Soffre ma vince il Real Cassino. Il ds Marraffa: “Questo campionato si deciderà nelle tane delle formazioni che non lottano per il vertice”

Una battaglia nel vero senso della parola, è quella che si sono trovati a combattere capitan Quintigliano e compagni sul campo della penultima della classe Casalvieri. I gialloblù di casa hanno imbavagliato per oltre un tempo l’11 di Nanni alzando fino al limite il tono agonistico della gara. Nella ripresa con

Promozione, Girone D – Real Cassino, scontro diretto in tasca. Il ds Marraffa dopo il Monte San Biagio: “Vogliamo giocarcela fino alla fine”

Real Cassino Colosseo-Monte San Biagio 3-0 Real Cassino: D’Aguanno, Romairone (61′ Di Nardi), Belforte, Quintigliano, Dragonetti, Conti, Marzocchella, Nardoianni, Ambrifi (83′ Quintigliano M.), Tedeschi 80′ (Catalano) Carlini. A disp.: Viola, Brandi, Risi, Tomassi. All.: Nanni Monte San Biagio: Matrone, Panella (88′ Bamboky), Sepe, Bertollo, Guglietta, Di Fazio, Pirozzi (64′ Pedone), Conte (71′ Di

UFFICIALE Promozione – Real Cassino Colosseo, l’unione è ambizione. Pontone: “Sposati sin da subito gli stessi interessi, il calcio costa…”

Non una fusione vera e propria, ma di fatto si accorpa l’organizzazione dei due sodalizi che, sotto l’insegna cassinate con specificità del quartiere a nord della Città Martire, disputeranno il secondo campionato regionale con velleità d’alta classifica. Il nuovo organigramma vede come patron Vincenzo Valente e Francesco Angione in qualità di