VOCI DI MERCATO Serie D, Girone G – Latina, Iadaresta è incedibile. Ma il Taranto alza il pressing

Pasquale Iadaresta, volenti o nolenti, sarà un nome che animerà il calciomercato di dicembre. Il Latina ha sempre creduto nel suo capitano ritenendolo incedibile. Nonostante ciò i club che sono interessati all'attaccante non smettono di provarci. In questo momento tra i più interessati c'è sicuramente il Taranto. Il club ionico è a

VOCI DI MERCATO Serie D – Latina, quante sirene suonano per Iadaresta…

Non soltanto mercato di Serie D per il bomber del Latina Pasquale Iadaresta. L’attaccante di San Felice a Cancello, infatti, fa gola anche a club di Serie C, come Casertana e Potenza. Secondo quanto riporta Gazzetta Regionale, l'agguerrita schiera di pretendenti dalla D (Mantova, Nocerina, Modena e Taranto) avrebbero preparato offerte importanti ed offensive letali per l’attaccante prodotto dal vivaio del

Serie D, Girone G – Re dei bomber, Iadaresta avanza. Marcheggiani stavolta resta al palo

21 Reti: Iadaresta (Latina). 19 Reti: Marcheggiani (Rieti). 18 Reti: Nohman (Albalonga). 16 Reti: Roberti (Ostiamare). 15 Reti: Lorusso (Trastevere). 14 Reti: Tornatore (SFF Atletico), Pippi (5 SFF Atletico 9 Monterosi). 12 Reti: Nanni (SFF Atletico), Scotto (Rieti). 11 Reti: Bosi, Casimirri (Aprilia). 9 Reti: Milani (Lupa Roma). 8 Reti: Sabatini (Albalonga), Sartor Camina (Budoni), De Costanzo (Flaminia), Svidercoschi (Lupa Roma), Cuffa (Rieti), Palmas (Sassari Latte

UFFICIALE Lega Pro, Girone A – Iadaresta cambia girone: dall’Unicusano Fondi alla Lupa Roma

L’Unicusano Fondi annuncia di aver trasferito il calciatore Pasquale Iadaresta alla Lupa Roma, militante nel girone A di Lega Pro. Grande protagonista nella passata stagione con 32 presenze e 14 reti, tra campionato e Coppa Italia, anche nell’attuale stagione l’attaccante ha fatto la sua parte, segnando due volte e sommando

Lega Pro, Girone C – Fondi, lo Iadaresta pensiero: “Taranto? Saranno fondamentali gli stimoli e la fame”

Confermatissimo in questo Fondi è bomber Pasquale Iadaresta, che dopo tante sfide allo 'Iacovone', non vede l'ora di tornare a calcare, da avversario, quell'erba, come conferma a Blunote: "Quello dell'Unicusano è un progetto molto importante e interessante che associa il calcio alla ricerca scientifica. Qui si segue un protocollo comportamentale