BONUS EXTRA – Un monumento del calcio laziale passa il testimone: il ToroDi Lillo lascia: “A un passo dalla B, gioie e dolori. Un unico rammarico…”

Ieri è stata la serata dell'ufficialità dell'addio al calcio giocato di Tiziano Di Lillo. Uno dei più talentuosi calciatori della nostra regione ha attaccato gli scarpini al chiodo. Di fatto da diverso tempo il Toro era ai bordi del campo, da vice di Antonini, lo scorso anno alla Cavese. E

Promozione, Girone C – All’Ariola palla c’è, palla non c’è. Toro Di Lillo: “Cavese, hai carisma! Voglio chiudere da protagonista”

Il peso di un passato fatto di tante vittorie. Qualche caduta, qualche incomprensione. Ma le soddisfazioni sono molte di più. Ha girato per tutta la regione, regalando sorrisi e trionfi ai tifosi che dagli spalti lo acclamavano. Ha assaggiato il professionismo. È stato l'incubo dei terzini avversari per buona parte