Il perfezionismo di Colò: “Terracina, che piazza… Sfumata la vittoria di un torneo alla portata”

Il difensore della formazione di Gerli dice la sua e si proietta alla prossima stagione Adesso che è arrivata l'ufficialità della conclusione della stagione in casa Terracina si può iniziare a porre i presupposti per quello che sarà, molto probabilmente Eccellenza. Bisognerà però ancora attendere i verdetti. Intanto ecco i pensieri dell'eclettico difensore ex

Monte San Biagio, patron Maddaluna attende prima di programmare: “Potremmo anche sperare nell’Eccellenza…”

Fine alla stagione agonistica 2019/2020 Ieri la lega dilettanti ha sancito la chiusura di tutti campionati dalla Serie D alla Terza Categoria, comprese le giovanili. Quindi il sogno del Monte San Biagio di poter disputare la semifinale di Coppa Italia svanisce, ma non sminuisce il grande percorso disputato. Il numero 1 del

Monte San Biagio, patron Maddaluna non le manda a dire: “Azzerare tutto, ma questo silenzio inconcepibile”

La notizia è proprio di questa mattina. Una notizia che ha ridato la carica al presidente del Monte San Biagio Alessandro Maddaluna.  "E' cosi. Sono stato convocato questa mattina dal nostro primo cittadino Federico Carnevale che mi ha confermato la certezza che a breve darà in appalto i lavori per il nostro impianto

Terracina, mister Gerli evidenzia tre aspetti: “Si tornerà ad un calcio più locale”

Speranze e riflessioni per il Terracina e sul panorama calcistico dei dilettanti Mister Fabio Gerli a tutto tondo. Il suo Terracina, guardando al futuro, spera nel salto in Eccellenza. Ecco le dichiarazioni del tecnico ciociaro: “Per quanto mi riguarda sto lavorando in smart working in ufficio. Stare ogni giorno in casa e conciliare gli aspetti

Pescatori Ostia, il ds Rossi ragiona per Settembre: “Dinirà questo incubo”

PARLA IL DS GIALLOVERDE Questa settimana siamo in compagnia del Direttore Sportivo, Guido Rossi, con il quale abbiamo parlato di questa situazione che ha creato e sta creando tanti disagi a tante famiglie, ma anche delle belle emozioni sportive vissute fino al momento dell’interruzione. Direttore, allora, più di 50 giorni di lockdown,

Monte San Biagio, patron Maddaluna rammaricato: “Dispiace non giocarsi la Coppa Italia”

I vertici federali aspettano indicazioni dall'alto e, forse, sperano che sia proprio il Governo a decretare la parole fine, magari evitando le manifestazioni sportive dilettantistiche fino a data da destinarsi Bisogna farsene una ragione: molto difficilmente ci sarà la possibilità di ripartire a breve per concludere la stagione 2019-2020. Anche

Terracina, il ds Caiazzo spera nel ritorno alla normalità: “Eventuali altri scenari spero tengano conto dei valori espressi in questo campionato…”

Anche il mondo del calcio dilettanti sta vivendo una situazione difficile, in piena emergenza sanitaria Un paio di domande al Direttore Sportivo Carmine Caiazzo per analizzare il momento del Terracina Calcio. D) Da più di un mese non si gioca, in questo momento hai avuto modo di fare un bilancio dall'inizio della

Santa Maria delle Mole, Porcacchia: “Il CR Lazio studi soluzione migliore per la ripresa. Stagione soddisfacente, ma…”

Le dichiarazioni dello strutturato centrale difensivo biancpblù Il Santa Maria delle Mole si è fermato un mese e mezzo fa alla vittoria di prestigio in casa dell'Indomita Pomezia, piazzandosi a 8 lunghezze dal CS Primavera terzo, con mire sempre più ragionevoli in ottica post-season. Il difensore centrale dei marinesi Danilo Porcacchia, contattato in