Colleferro (calcio), l’Under 19 vola in Elite. Di Placido: “Credevamo fortemente in questi ragazzi”

Colleferro (Rm) – Un’altra “finale” portata a casa. Dopo l’emozionante e vittorioso play out dell’Eccellenza che ha ottenuto la salvezza imponendosi 3-1 ad Arce, con lo stesso risultato nello scorso fine settimana l’Under 19 regionale rossonera si è imposta sul campo dell’Atletico Morena secondo della classe e ha conquistato la promozione nel campionato Elite. Un risultato strepitoso che il responsabile del settore giovanile colleferrino Luca Di Placido commenta così: “Credevamo fortemente in questo gruppo visto che conosciamo da anni praticamente tutti questi ragazzi. Da novembre la squadra non ha più perso una partita e quindi questo è un trionfo meritatissimo. Vincere non è mai semplice e tutto ciò è stato possibile anche grazie all’ottima collaborazione che c’è stata con lo staff della prima squadra”. I ragazzi di Sandro Schiavella, sotto gli occhi del presidente Giorgio Coviello e del vice Federico Moffa, si sono imposti a Morena in un ultimo turno di campionato da brividi: “Siamo andati inizialmente sotto per un episodio sfortunato – racconta Di Placido – Poi grazie ad un nettissimo rigore trasformato da Lucidi siamo tornati in parità, ma a inizio ripresa è stato espulso il nostro Salvi e a quel punto la gara si poteva ingarbugliare. E invece, come accaduto anche alla prima squadra (rimasta in dieci ad Arce, ndr), i ragazzi si sono compattati e hanno triplicato benissimo. I subentrati hanno dato un grandissimo contributo tanto che Gregori e Casazza hanno segnato le reti decisive e alla fine abbiamo festeggiato assieme ai nostri ultrà arrivati fino a Morena per seguire questi ragazzi. Il futuro? Ora ci godiamo questa promozione, ma siamo convinti di avere un gruppo già pronto per il campionato Elite e a questa base andrà aggiunto qualche innesto. Di questi ragazzi qualcuno si aggregherà in modo fisso con la prima squadra e già quest’anno diversi elementi sono stati nel giro dei più grandi”. La chiusura di Di Placido è su uno sguardo a 360 gradi sul settore giovanile: “Ci siamo salvati benissimo con Under 15 e Under 17 in Elite, l’Under 18 è arrivata terza e ha conquistato le finali regionali, l’Under 14 regionale ha ottenuto un bel terzo posto, mentre l’Under 16 Elite non ce l’ha fatta a centrare la salvezza, ma lì siamo stati ripescati in extremis e sapevamo che ci potevano essere delle difficoltà, comunque questi ragazzi andranno a fare il “Beppe Viola” e speriamo facciamo un buon finale di stagione. Devo ringraziare tutti i tecnici e i ragazzi con le loro famiglie, ma voglio condividere questi ottimi risultati assieme ai direttori sportivi del settore giovanile agonistico Paolo Zaccagnini e Gianfranco Bicorni. Infine siamo felicissimi di aver riconfermato il titolo di Scuola calcio Elite, tra l’altro Colleferro è risultata la dodicesima società nel Lazio in una speciale classifica che somma una serie di punteggi tra cui i metodi di lavoro, gli iscritti e la qualità degli allenamenti”.

Lascia un commento