Football Club Frascati (Under 15), Campegiani: “Col Colonna una delle migliori gare stagionali”

Frascati (Rm) – L’Under 15 provinciale del Football Club Frascati è al rush finale del campionato. I ragazzi di mister Marco Campegiani devono disputare tre partite prima di chiudere le gare ufficiali e la prima di queste sarà martedì prossimo sul campo della Polisportiva Ciampino. “Sicuramente un avversario di valore che staziona in una zona di medio-alta classifica – racconta l’allenatore frascatano – All’andata abbiamo perso, ma proveremo a giocarci le nostre carte. Il turno infrasettimanale è abbastanza particolare e sempre problematico a livello organizzativo, a maggior ragione pensando che in questo week-end invece saremo fermi…”. Campegiani ha ancora negli occhi la bella prestazione dell’ultimo turno dei suoi ragazzi: “Abbiamo pareggiato in casa contro il Colonna per 2-2 ed è stata una delle migliori partite della stagione. Siamo andati inizialmente sotto di un gol, ma i ragazzi non si sono abbattuti e hanno continuato a giocare in modo determinato. Già prima dell’intervallo le reti di Cipriani e Mastrofini sono valse il sorpasso, poi nel secondo siamo un po’ calati fisicamente, anche per le temperature di questo periodo. Abbiamo provato a far male con qualche ripartenza, ma gli avversari hanno pareggiato i conti a quattro minuti dalla fine con un calcio di rigore abbastanza dubbio. Il pareggio, però, è certamente giusto per quello che ha raccontato la partita. C’è fiducia in vista delle ultime tre partite, se giochiamo come l’ultima gara possiamo prendere altri punti”. Campegiani sapeva bene le difficoltà che lo attendevano in questa annata: “Questo è un gruppo misto e quindi diversi ragazzi giocano sotto età, ma la cosa che mi ha fatto più piacere è vedere come si siano compattati e abbiano creato il giusto spirito di squadra. L’esperienza fatta al torneo di Coverciano nel periodo pasquale è stata molto preziosa in questo senso”. La chiusura dell’allenatore, al primo anno di Football Club Frascati, è sul suo personale bilancio: “Mi sono trovato benissimo qui, sia col direttore generale Claudio Laureti che con il direttore tecnico Gianfranco Di Carlo e il preparatore dei portieri Franco Carosi. Il club ci è stato sempre vicino, a fine stagione tireremo le somme e valuteremo il da farsi per il futuro”.

Lascia un commento