Atletico Roma VI (calcio, Under 15), Angeletti non molla: “Crediamo ancora nel primo posto”

Roma – L’Under 15 provinciale dell’Atletico Roma VI vuole fare un grande finale di campionato. Lo Sporting San Cesareo capoclasse ha nove lunghezze di vantaggio, anche se con una gara giocata in più, ma il gruppo capitolino non ha nessuna intenzione di mollare come si capisce anche dalle parole del centrocampista classe 2007 Edoardo Angeletti: “Crediamo ancora al primo posto: ci sono tanti punti a disposizione e noi vogliamo fare il massimo per poi vedere cosa accade”. Centrocampista prezioso dal punto di vista tattico e col “vizio” del gol (già ha segnato sette reti), sempre presente agli allenamenti e posato negli atteggiamenti, Angeletti (ritratto nella foto di Max Cervera) ha già collezionato un paio di convocazioni con l’Under 16 con cui ha pure giocato uno scampolo di gara sabato scorso nel vittorioso match contro la Nova 7: “Mi trovo molto bene in questo gruppo, tra l’altro con alcuni compagni avevo già giocato in passato: sono arrivato in estate dall’Atletico Torrenova e ho potuto subito apprezzare l’organizzazione di questa società e la competenza del direttore tecnico Roberto Petricone e degli allenatori. Sono contento per il contributo offensivo che sto dando alla squadra, ma mi piace curare le due fasi. Il mio idolo? De Rossi”. Nell’ultimo turno l’Under 15 di mister Gianluca Balletti ha sconfitto l’Atletico San Lorenzo con un sofferto 2-1 esterno in extremis: “Forse abbiamo un po’ sottovalutato l’avversario, nel primo tempo abbiamo sciupato molte occasioni pur chiudendo in vantaggio con la rete di Fanelli e all’intervallo il mister ci ha detto di spingere per provare a chiuderla. A metà secondo tempo è arrivato invece il gol dell’1-1 avversario: un pizzico di paura c’è stata, ma sono rimasto fiducioso sulla vittoria che è arrivata grazie alla decisiva rete di Sbardella”. Ora per il gruppo di Balletti arriva la gara interna contro la quasi omonima Atletico Roma 6 che naviga nei bassifondi della classifica: “Ma non dobbiamo ripetere l’errore di domenica scorsa e “aggredire” subito l’avversario, facendo valere la nostra maggiore qualità conclude Angeletti.
Nello scorso fine settimana, stante il turno di riposo dell’Under 17, è scesa in campo l’Under 16 provinciale di mister Elio Pecoraro che ha continuato a prolungare il suo record: nel match interno con la Nova 7, vinto per 2-0 grazie alle reti di Palombi e Froio, è arrivato il 14esimo successo in altrettante gare ufficiali. I capitolini rimangono in testa con cinque punti di vantaggio sul Torre Maura primo inseguitore, ma hanno giocato una gara in meno.

Lascia un commento