Football Club Frascati, Di Carlo e il rush finale delle giovanili: “Fiduciosi su una bella chiusura”

Frascati (Rm) – Il settore giovanile del Football Club Frascati ha ricaricato le batterie in vista del rush finale. Le formazioni tuscolane sono rimaste tutte a riposo nello scorso fine settimana (anche se l’Under 17 provinciale ha giocato un recupero mercoledì scorso), ma nel prossimo torneranno a giocare per i tre punti. Il direttore tecnico Gianfranco Di Carlo fa il punto della situazione per tutti i gruppi dell’agonistica frascatana: “L’Under 14 provinciale di mister Rodolfo Gentilini riprenderà dalla sfida interna con l’Atletico Zagarolo. Questo gruppo e il mister stanno facendo un gran lavoro, anche se abbiamo perso qualche punto per strada. Ma questa squadra è il frutto di anni di lavoro del Football Club Frascati sul settore Scuola calcio e in prospettiva siamo convinti che ci regalerà tante altre soddisfazioni. Se possono ancora lottare per il vertice? Lo spero, ma già arrivando terzi questi ragazzi avrebbero fatto un grandissimo campionato. L’Under 15 provinciale di mister Marco Campegiani ha avuto delle difficoltà visto che si tratta di un gruppo “misto” composto da 2007 e 2008, ma come le altre selezioni anche loro hanno fatto dei passi in avanti evidenti rispetto all’inizio dell’anno e ora devono solo pensare a fare un buon finale di stagione” rimarca il direttore tecnico che poi prosegue: “L’Under 17 provinciale di mister Alessandro Siri è stata penalizzata da alcune assenze legate al Covid nell’ultimo periodo: nel recupero di mercoledì in casa del Testaccio ha perso 3-0, un risultato un po’ eccessivo per i demeriti dei nostri ragazzi. Domenica se la vedranno con la Vis Artena capolista che già all’andata misero in grande difficoltà, sono fiducioso che possano fare una grande prestazione. Sono convinto che i discorsi per il vertice della classifica non siano chiusi. Infine c’è l’Under 19 provinciale di mister Fausto Di Marco che sabato farà visita alla Magnitudo: all’andata fu una partita un po’ beffarda per i nostri ragazzi, ma questo gruppo merita di finire nel migliore dei modi questo campionato perché i ragazzi si sacrificano e si impegnano tanto. La società, comunque, sta già lavorando intensamente sia per finire bene questa stagione, sia per programmare al meglio la prossima” chiosa Di Carlo.

Lascia un commento