Vis Casilina (calcio, Terza cat.), Caprasecca: “Sarà una corsa a tre per la vittoria finale”

Roma – Nell’ultimo turno di campionato ha realizzato la sua quarta rete stagionale. E’ diventato un fattore importante anche in fase offensiva Luca Caprasecca, difensore centrale classe 1996 che è uno dei punti di forza della Terza categoria della Vis Casilina. Nell’ultima gara, i ragazzi di mister Stefano Pasquini hanno battuto con un rotondo 4-1 la Sborfarda in campo esterno: a fare la parte del leon, ancora una volta, è stato l’attaccante Joshua (autore di una tripletta), ma una rete pesante l’ha siglata proprio Caprasecca. “Non è stata una partita semplice – commenta il difensore – Gli avversari hanno dimostrato di saper giocare a calcio e di avere un’identità di squadra, qualche difficoltà ce l’hanno creato. Nel primo tempo hanno pareggiato i conti dopo l’iniziale gol di Joshua, poi a un passo dall’intervallo sono riuscito a segnare la rete del nuovo vantaggio e da quel momento ci siamo potuti esprimere con maggiore tranquillità. Loro nella ripresa hanno provato ad attaccare, ma lo hanno fatto in modo confusionario e altre due reti di Joshua hanno chiuso i giochi. Lui e Caponera ci stanno dando un bel contributo lì davanti: dopo l’infortunio di Vespa ci mancava qualcosa nel reparto offensivo e la società si è mossa bene, segno di quanto ci tenga a questa prima squadra”. Anche se il presidente Enrico Gagliarducci ha più volte ricordato a tutti che le promozioni si conquistano sul campo, altrimenti la Vis Casilina non comprerà titoli. “E noi ce la metteremo tutta per raggiungere il traguardo della promozione che è il nostro obiettivo sin dall’inizio del campionato. Con ogni probabilità sarà una corsa a tre con Borgata Tor Sapienza e Fidelis, anche se c’è pure l’Alessandrino dietro”. Domenica c’è la sfida esterna col Pro Marcellina: “All’andata abbiamo vinto 3-0, ma non è stata una gara semplice come potrebbe sembrare dal risultato – avverte Caprasecca – Ci troveremo di fronte un avversario da prendere con le molle e servirà grande concentrazione”.

Lascia un commento