Vis Casilina (calcio, Under 15), mister Rovere: “Bene i ragazzi, ma la concentrazione rimanga alta”

Roma – L’Under 15 provinciale della Vis Casilina ha cambiato passo. La squadra, allenata dallo scorso mese di novembre da Tonino Rovere (che è anche il direttore sportivo del settore giovanile agonistico del club), è stata capace di risalire la classifica e nell’ultimo turno avrebbe potuto avvicinarsi ancora alle zone di vertice se non fosse stata agguantata nel finale sul campo dell’Atletico Roma VI con una rete molto contestata: “Rimane rammarico perché il fallo di mano dell’autore dell’assist era evidente – dice Rovere – Se avessimo vinto quel match, avremmo accorciato a tre soli punti le distanze dal terzo posto occupato proprio dall’Atletico Roma VI. Inoltre devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno giocato un grandissimo primo tempo, andando in vantaggio con la rete di Ardelean a metà della frazione e poi sfiorando più volte la rete del raddoppio. Ma soprattutto hanno giocato una gara tatticamente attentissima, la migliore della stagione finora da quel punto di vista. Nel secondo tempo è venuta fuori la maggiore qualità degli avversari che, però, non hanno creato tanti pericoli e solo a cinque minuti dalla fine hanno trovato la rete del pari in maniera irregolare. Forse ai miei ragazzi è venuta un po’ di paura di vincere, ma non posso rimproverare loro nulla: il gruppo si sta impegnando tantissimo, assorbe le indicazioni e inizia anche a muoversi bene senza la palla. Ma i ragazzi non devono mai calare di concentrazione, altrimenti rischiano di fare notevoli passi indietro”. La crescita del gruppo, invece, è evidente: “Da quando sono su questa panchina, abbiamo perso una sola gara ad Olevano senza avere un portiere di ruolo e con quattro titolari out. Dopo la sosta di due settimane che ci attende adesso, avremo tre partite contro le prime della classe che ci diranno tanto: siamo fiduciosi di poterci giocare le nostre carte”. La prima di queste sfida sarà coi Canadesi capoclasse: “Giocheremo su un campo piccolo e dovremo adattarci in fretta. Ma dobbiamo andare lì senza timori”.
Nel prossimo week-end le uniche squadre della Vis Casilina che giocheranno sono la Terza categoria (impegnata sabato con il Centocelle in casa) e l’Under 17 domenica (fuori casa con la Pro Calcio Castel Madama).

Lascia un commento