Valmontone 1921 (calcio, Promozione), è subito Catracchia-gol: “Sono felice, sotto col Torrenova”

Valmontone (Rm) – Il Valmontone 1921 ha sofferto non poco nel match di ieri pomeriggio con la Virtus Roma Club, ma alla fine è riuscito a tornare alla vittoria dopo due pareggi consecutivi. I ragazzi di mister Aurelio Sarnino, andati sotto nel finale di primo tempo, hanno ribaltato tutto nella ripresa col primo gol giallorosso del neo bomber Mauro Catracchia (arrivato un paio di settimane fa dal Vicovaro con cui ha realizzato otto reti nella prima parte di campionato) e poi con la rete del subentrato Daniele Colaiori, sempre su sponda del possente attaccante classe 1988: “E’ stata una gara dai due volti – dice Catracchia – Nel primo tempo non siamo stati brillanti e potevamo andare all’intervallo anche con più di un gol di scarto. Al riposo ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che non potevamo perdere questa occasione, considerati anche i risultati arrivati dalle gare della mattina. Sono riuscito a segnare l’1-1 con un tapin dopo la respinta del portiere su un tiro di Cerroni, poi Colaiori ci ha regalato tre punti pesanti”. L’attaccante fa un passo indietro per parlare del suo approdo al Valmontone: “E’ stata una trattativa lampo, quasi inattesa – dice la punta – Appena mi sono seduto col patron Manolo Bucci abbiamo trovato l’accordo: mi ha illustrato il progetto che è estremamente ambizioso e poi questo è una piazza che ha cento anni di storia calcistica alle spalle. Inoltre l’ambientamento è stato semplice perché conoscevo diversi compagni. Se sento la responsabilità? Me la sono sempre presa in carriera, sono consapevole dell’aiuto che posso dare alla squadra”. Catracchia parla anche dell’impatto con mister Sarnino: “Ho già apprezzato la sua preparazione e il suo modo di porsi con i calciatori della rosa”. Il Valmontone 1921, che ha accorciato le distanze dalla vetta (ora a cinque lunghezze), si prepara alla gara interna con l’Atletico Torrenova: “Non essendoci i play off, la corsa al vertice si riduce quasi esclusivamente al primo posto e la concorrenza è tanta. Domenica sarà una sfida molto importante e noi vogliamo vincerla, mentre loro forse possono giocare anche su due risultati”.

Lascia un commento