Valmontone 1921 (calcio, Under 17 reg.), Mastrone: “Faremo di tutto per provare a salvarci”

Valmontone (Rm) – Nella prima gara ufficiale del nuovo anno, l’Under 17 regionale del Valmontone 1921 ha trovato il suo secondo sorriso stagionale. I gol di Dell’Omo, Volpicelli e Caravella (in aggiunta al rigore parato da Nori sul 2-0) hanno permesso ai giallorossi di violare il campo della Borghesiana con un convincente 3-0 che ha “allietato” anche l’esordio ufficiale di mister Antonio Cristofari. “Non era semplice trovare la giusta concentrazione dopo questo lungo periodo di stop – dice il centrocampista classe 2005 Mattia Mastrone – La squadra è entrata in campo carica e motivata con l’obiettivo della vittoria in testa. Nel primo tempo abbiamo capitalizzato le occasioni avute, poi nella ripresa abbiamo gestito bene la sfida portando a casa tre punti molto importanti. Cosa ci ha detto il mister? Era molto contento di come ci eravamo espressi, ma sappiamo che c’è ancora tanto da fare”. Il gruppo giallorosso giocherà un’altra gara molto importante nel prossimo week-end, ospitando il Villaggio Breda che al momento è quart’ultima con un importante vantaggio di otto punti sui giallorossi: “L’obiettivo del gruppo è quello di fare di tutto per provare a ottenere la salvezza. Abbiamo cominciato la stagione con qualche difficoltà, ma siamo fiduciosi di poter rimanere in questa categoria” conclude Mastrone.
Il direttore sportivo Fabio Carosi spiega i motivi che hanno portato mister Cristofari sulla panchina dell’Under 17 regionale: “Voglio ringraziare l’ex tecnico Andrea Morè perché ha preso il gruppo in un momento particolare e ci ha messo un grande impegno. Abbiamo scelto una soluzione interna per sostituirlo: Cristofari conosce bene i ragazzi e, anche se per lui è la prima esperienza nell’agonistica, ha veramente una grande determinazione. Questo gruppo avrebbe potuto fare un campionato ben diverso, ma è stato letteralmente bersagliato da infortuni e Covid e di fatto non ha mai potuto essere al completo. Ora stiamo cercando di recuperare tutti e per questo siamo convinti di poter fare un’ottima seconda parte di stagione.

Lascia un commento