Atletico Roma VI (calcio), Mastropietro e la festa doppia: “I gol di domenica erano per nonna”

Roma – E’ stato uno dei protagonisti del roboante 12-0 con cui l’Under 17 provinciale dell’Atletico Roma VI ha sbancato il campo del Ferraris Villanova. Nicolas Mastropietro, attaccante classe 2005, ha realizzato una doppietta (salendo a quota sette in stagione, oltre a tanti assist) e l’ha dedicata alla sua “fan” numero uno: “Mia nonna Bernarda mi segue ovunque e venerdì scorso ha festeggiato 79 anni, quindi il minimo è stato dedicarle la doppietta. Per me è una seconda mamma, una persona speciale”. A completare il largo successo dei capitolini ci hanno pensato la tripletta di Trombì, la doppietta di Buldo e i gol di Tirocchi, Luzi e Lucidi e degli Under 16 Buccella e Di Benedetto. “Ci è mancato tanto il campo in questi due mesi di stop. Personalmente avevo una grandissima voglia di giocare, sono innamorato di questo sport. I miei gol sono importanti, ma la cosa fondamentale è che vinca la squadra”. Un gruppo in cui Mastropietro è entrato all’inizio della scorsa stagione, quando la squadra faceva ancora parte della Roma VIII: “Coi compagni mi sono trovato subito bene e con alcuni di loro è nato un legame molto stretto”. Il resto lo ha fatto la presenza di mister Cristian Silvestri: “Lo conoscevo già da qualche anno perché mi aveva allenato al Ponte di Nona e con lui avevo fatto le prime partite a undici. Mi ha formato anche a livello caratteriale e mentale, oltre che tecnico: un allenatore migliore di lui non poteva capitarmi”. Anche il nuovo corso societario dell’Atletico Roma VI è iniziato col piede giusto secondo l’attaccante: “Mi trovo bene con tutti i dirigenti, a cominciare dal presidente Luigi Paoletti. Una società organizzata e ambiziosa. Il prossimo anno che succederà al nostro gruppo? Adesso l’unico pensiero è quello di provare a vincere il campionato, a fine stagione vedremo”. Secondo Mastropietro aver acquisito il primo posto in classifica sposta poco al momento: “Non cambia molto, è solo uno sprone a dare di più e a provare a essere i migliori”. Nel prossimo turno l’Under 17 provinciale dell’Atletico Roma VI incrocerà il Castelverde e proverà a continuare a correre.
Nell’ultimo turno, invece, ha riposato l’Under 16 provinciale, mentre è arrivata una battuta di arresto per l’Under 15 provinciale che ha perso la vetta della classifica cedendo di misura (1-2) nello scontro diretto sul campo della Canadesi.

Lascia un commento