Rocca Priora RDP (calcio, Promozione), Giovannetti: “Qui uno staff e un gruppo eccezionali”

Rocca Priora (Rm) – La Promozione del Rocca Priora RDP ha chiuso col botto il suo 2021. La formazione castellana ha ottenuto la sua quinta vittoria consecutiva (sono sei e un pareggio nelle ultime sette, nove nelle ultime undici gare) violando di misura il campo dell’Atletico Morena. A decidere è stato un fantastico gol di Troisi che si è accentrato da sinistra ed ha fatto partire un gran tiro alla Del Piero sotto l’incrocio dei pali. Il team manager Natale Giovannetti parla con comprensibile soddisfazione del successo di ieri: “Il primo tempo è stato molto equilibrato e di studio e si è chiuso giustamente sullo 0-0 al termine di una frazione con poche opportunità da rete, una su tutte il destro di Scacchetti che ha sfiorato l’incrocio a conclusione di una bellissima azione corale. Comunque si vedeva che potevamo far pesare la nostra superiorità. Nel secondo tempo, come spesso è accaduto, i ragazzi hanno tirato fuori tutta la loro voglia di vincere ed hanno messo sul piatto tutti i sacrifici che fanno durante la settimana e tutto il lavoro fisico. Dopo la perla di Troisi avremmo potuto pure raddoppiare prima con Scacchetti, poi con Nuzzi che ha colpito la traversa anche se nei minuti di recupero l’Atletico Morena è andato vicino al pari colpendo un legno su calcio di punizione. In ogni caso è stata una vittoria meritata ed importantissima che ci fa passare uno splendido Natale, visti anche i risultati favorevoli che sono arrivati dalle concorrenti”. Il Rocca Priora RDP chiude la prima parte di stagione al comando del girone D con sei punti di vantaggio sul Vicovaro secondo, anche se l’Atletico Torrenova terzo (a -7) ha una gara disputata in meno. “E’ stata una prima parte di campionato eccellente, frutto del lavoro compiuto da un gruppo che realmente è una grande famiglia. La differenza l’hanno fatta l’impegno dei ragazzi e soprattutto la meticolosità, la passione e la professionalità dello staff tecnico: i fratelli Stefano e Gianfranco Guazzoli hanno trasmesso sapientemente alla squadra i loro concetti di calcio e di famiglia, tirando fuori il meglio anche dai più giovani ed ovviando così anche a numerose assenze. Abbiamo da poco recuperato Barbusca, Filiberto Trinca e Ceccarelli e dopo la sosta dovrebbero tornare in gruppo due giocatori importanti come Angelucci e Ulisse che sono stati ai box per lunghi infortuni. Ci sono tutti i presupposti per arrivare fino in fondo”. La chiusura di Giovannetti è a tema col periodo: “Volevo fare i miei più sentiti auguri di Natale a tutto l’ambiente del Rocca Priora RDP, ma anche a tutte le concorrenti del nostro girone ed agli amici del calcio dilettante. Che sia un 2022 all’insegna della nostra passione”.

Lascia un commento