Valmontone 1921 (calcio, Promozione), Matozzo: “Una sconfitta non scalfisce il nostro percorso”

Valmontone (Rm) – Il Valmontone 1921 è caduto dopo sette risultati utili consecutivi. La squadra giallorossa ha ceduto di misura (0-1) sul campo dell’Atletico Morena al termine di una partita non bellissima, come conferma l’attaccante classe 1982 Simone Matozzo: “Non siamo riusciti a contrastare l’atteggiamento aggressivo della squadra avversaria che poi ha trovato il gol nel corso del secondo tempo. A quel punto ci sono mancate la lucidità e la brillantezza necessaria per riuscire quantomeno a pareggiare i conti”. Tra le note positive per il Valmontone 1921, oltre al debutto del secondo acquisto dicembrino dopo il difensore Andrea Casciotti (vale a dire il centrocampista Luca Rubino che è entrato nel corso del secondo tempo), c’è proprio la condizione in decisa crescita di Matozzo. “Ho avuto qualche problema a inizio campionato, ma nelle ultime sfide sto trovando una buona continuità. Adesso sto meglio e spero di poter dare il mio contributo alla squadra. Lo stesso augurio lo rivolgo anche ai compagni di squadra che sono ancora fuori e in particolare a Romaggioli, Pizzuti e Fazi, i cui rientri ci potranno dare una spinta importante”. Il k.o. di Morena ha interrotto la serie positiva dei giallorossi (ora scivolata al sesto posto e distante cinque punti dalla capolista Rocca Priora RDP), ma non ne ha scalfito le certezze: “Questo è stato solo un passo falso, dovuto anche alle tante energie spese nel turno di mercoledì. Ma siamo consapevoli della nostra forza e siamo consci delle grandi ambizioni della società che sta continuando a rinforzare un organico già forte”. La formazione di mister Aurelio Sarnino chiuderà il suo 2021 con un doppio impegno casalingo: domenica la sfida con il De Rossi, poi giovedì 23 dicembre l’anticipo pre-natalizio contro il Bellegra.
Intanto la società del patron Manolo Bucci e del presidente Massimiliano Bellotti ha ufficializzato una bomba di mercato, annunciando l’accordo con l’attaccante classe 1988 Alessandro Valentino. L’ex giocatore del Ferentino, cresciuto calcisticamente a Valmontone, torna “a casa” e cercherà di rinfrescare il suo palmares legato al club giallorosso che al momento conta su una vittoria del campionato di Prima categoria e una di Promozione ottenute tra il 2005-06 e il 2011-12.

Lascia un commento