Valmontone 1921 (calcio, Promozione), Provaroni: “Vittoria pesante sul campo del Villa Adriana”

Valmontone (Rm) – Una vittoria molto pesante. Il Valmontone 1921 ha vìolato il campo della capolista Villa Adriana con un prezioso 2-1 firmato dai sigilli di Lustrissimi e Ciampi (già al terzo gol stagionale) e anche dai “guantoni” di Flavio Provaroni che ha parato un rigore al centravanti avversario poco prima del quarto d’ora della ripresa. “Sono tre punti importanti arrivati al termine di una partita combattuta – rimarca l’estremo difensore classe 1994 – Nel primo tempo abbiamo sfruttato un calcio piazzato di Colaiori deviato da Lustrissimi per andare in vantaggio, poi nella ripresa abbiamo giocato da gruppo e mantenuto un successo significativo”. La sua parata sul calcio di rigore del possibile 1-1 è stata altrettanto rilevante: “Con un pizzico di fortuna sono riuscito a sventare la rete del possibile pareggio, ma al di là di quello la squadra ha tenuto bene il campo. La rabbia per il gol subito in pieno recupero? Cose da campo, abbiamo rischiato di compromettere un risultato costruito con una prestazione convincente. Dobbiamo tenere alta la concentrazione fino alla fine per non vanificare gli sforzi fatti in precedenza”. Provaroni, arrivato da circa un mese all’interno del team giallorosso, si è già perfettamente integrato: “Sulla società c’è poco da dire: ha allestito un gruppo di prima fascia e lo ha fatto con chiare ambizioni. Sul campo posso dire di aver conosciuto uno staff tecnico molto competente e professionale e un gruppo di compagni esperti e con tanta esperienza alle spalle. Ci sono tutte le condizioni per fare bene in questa stagione, ma dobbiamo dare il massimo in ogni partita perché le sorprese sono sempre dietro l’angolo come si è visto nell’ultimo turno di campionato”. La squadra di mister Aurelio Sarnino, sull’onda dell’entusiasmo delle ultime due vittorie consecutive con Subiaco e appunto Villa Adriana, inizierà a preparare la prossima sfida interna con l’insidiosa Vivace Grottaferrata che ha 11 punti in classifica, uno in meno dei giallorossi.

Lascia un commento