Cavese Academy 1919 (calcio), avvio sofferto per l’Under 17. Paolacci: “Ma non ci buttiamo giù”

Cave (Rm) – L’Under 17 della Cavese Academy 1919 ha iniziato il campionato con alcune difficoltà, tra l’altro preventivabili. I ragazzi di mister Domenico Proietti hanno ceduto piuttosto nettamente sia nel primo match con il Dreaming Football Academy, sia quello dello scorso fine settimana a San Cesareo in cui i giovani biancoazzurri hanno perso per 7-0. “Ma nei primi 35’ la partita è stata molto equilibrata ed è rimasta sullo 0-0, poi abbiamo preso il primo gol in modo un po’ rocambolesco e lì si è spenta totalmente la luce – analizza Gabriele Paolacci, terzino sinistro classe 2005 e capitano del gruppo – Nella ripresa, praticamente, non abbiamo giocato per niente e gli avversari ne hanno approfittato. Non è la prima volta che la squadra si “scioglie” alle prime difficoltà e quindi dobbiamo assolutamente migliorare questo aspetto. Il motivo? Difficile dirlo, ne abbiamo parlato sia con il mister che con i compagni e crediamo di dover rinforzare lo spirito di squadra. Solo se ci aiutiamo l’uno con l’altro, anche nelle difficoltà, possiamo superare certi momenti. Tecnicamente abbiamo dei limiti, ma questa squadra può fare decisamente meglio di quanto si è visto nelle prime due partite”. C’è da aggiungere che sia Paolacci che tanti altri suoi compagni di squadra sono al primo vero anno di calcio: “Personalmente ho fatto sempre nuoto e pallanuoto, poi un infortunio mi aveva costretto a fermarmi, anche se la passione per questo sport ce l’ho sempre avuta. Io sono di Cave e vedendo gli sforzi fatti in estate dalla società per riavviare il settore giovanile agonistico, mi sono affacciato al campo e ho trovato un bell’ambiente. Conoscevo già la maggior parte degli attuali compagni di squadra che sono tutti di Cave e dintorno. La fascia di capitano? Non mi aspettavo di riceverla subito, ma ho avuto immediatamente la fiducia dello staff tecnico e dei compagni e questo mi ha fatto molto piacere”. Nel prossimo turno l’Under 17 provinciale della Cavese Academy 1919 ospiterà il Colonna: “Hanno vinto 11-0 nell’ultima partita contro il Giulianello anche se contro un avversario fuori classifica, ma evidentemente hanno dei valori importanti. Cercheremo di rendere la vita difficile agli avversari, di sicuro il nostro gruppo non si butta giù per i primi risultati negativi, anzi scenderemo in campo con la voglia di rialzarci al più presto”.

Lascia un commento