Ssd Colonna (calcio, I cat.), altra goleada. Composto: “Bisogna avere continuità, avanti così”

Colonna (Rm) – La Prima categoria del Colonna ha messo le marce alte. La squadra di mister Luca Esuperanzi ha vinto con un roboante 7-2 sul campo della Vjs Velletri dopo che nel turno precedente aveva rifilato un rotondo 6-0 alla Borghesiana. Nelle due scorpacciate la parte del Leone l’ha fatta Luca Composto, attaccante classe 1992 che meno di un mese fa è sceso dalla Virtus Roma Club (compagine di Promozione) per accettare il progetto del Colonna. “Qui ho trovato una società seria ed un progetto ambizioso – spiega la punta, autore di cinque gol nelle ultime due gare – Sono stato corteggiato a lungo dal mio ex allenatore Gianluca Cippitelli (ora diesse del Colonna, ndr) in estate, ma avevo scelto di provare a iniziare la stagione in Promozione. Le cose non sono andate come speravo lì e quindi ho deciso di far parte di un progetto che già mi aveva intrigato parecchio in estate. Ho esordito a Cave per una ventina di minuti, poi con la Borghesiana ho segnato una tripletta e domenica scorsa altre due reti: ho trovato uno staff tecnico molto competente e soprattutto un gruppo che mi ha accolto alla grande”. Nella sfida di Velletri, il Colonna ha nettamente dominato: “Siamo andati in vantaggio con Giordani dopo meno di un minuto e la strada si è messa in discesa, ma poi l’abbiamo interpretata bene e all’intervallo siamo arrivati avanti di tre reti. Nel finale subire due gol non ci ha fatto piacere, ma la concentrazione era un po’ calata visto che il punteggio era blindato”. Dopo aver segnato 13 gol nelle ultime due partite, il Colonna fa paura: “Ma bisogna avere continuità, queste partite possono darci slancio per il futuro”. Lui un campionato di Prima l’ha vinto proprio con l’Alberone di Cippitelli: “Per vincere, come a tutti i livelli, serve un gruppo forte e coeso e qui credo proprio che ci sia. Obiettivi personali? Non li dico, ma in ogni caso viene prima la squadra”. Nel prossimo turno al “Tozzi” arriva lo Scalambra Serrone: “Non conosco le squadre di questo girone perché quando ho giocato in Prima ne ho fatti sempre altri. Da quanto mi hanno detto, però, si tratta di un avversario scorbutico e ci vorrà un’altra prestazione importante per continuare la nostra striscia positiva” conclude Composto.

Lascia un commento