Cynthialbalonga (calcio, serie D), risveglio in Coppa. Roberti: “Pensiamo solo a dare il massimo”

Genzano (Rm) – La Coppa Italia fa bene alla Cynthialbalonga che batte con un perentorio 3-1 l’Aprilia e riscatta l’amaro k.o. di campionato di sabato scorso sul campo della Vis Artena. I ragazzi di mister Luca Tiozzo hanno dato l’impressione di essere molto determinati sin dai primi minuti della sfida di ieri: la rete di Barbarossa ha sbloccato il risultato, poi l’Aprilia ha pareggiato i conti a metà frazione in una delle poche incursioni offensive e infine il match s’è deciso in avvio di ripresa a causa di un cartellino rosso e rigore conseguente segnato da D’Agostino e dal tris firmato da Roberti una manciata di minuti più tardi. “Una vittoria è sempre un segnale positivo, ma ora dobbiamo muovere la classifica anche in campionato – dice proprio l’attaccante classe 1993 Fabrizio Roberti che aveva già messo la sua firma in stagione – Abbiamo approcciato bene la sfida, l’abbiamo sbloccata presto e poi abbiamo creato altre occasioni importanti, mentre gli avversari al primo tiro in porta hanno segnato l’1-1 grazie ad un gran gol. Nel secondo tempo abbiamo ricominciato all’attacco e, grazie alle due reti nei primi minuti e alla superiorità numerica, abbiamo gestito bene il risultato fino alla fine”. Il morale del gruppo non può essere alto con appena quattro punti nelle prime sette gare di campionato: “Nemmeno il più pessimista di noi potevamo immaginare un simile avvio, ma adesso dobbiamo solo pensare a fare il nostro meglio e a pensare positivo. Non dobbiamo darci particolari obiettivi, ma ragionare una partita per volta. Sembra una frase fatta, ma non lo è: ogni partita dev’essere approcciata come una finale, a cominciare dalla gara di domenica col Carbonia”. Con la chiusura del mercato, il gruppo della Cynthialbalonga è rimasto quasi intatto: “Tutti quelli che sono qui hanno sposato la causa e credono nella società che ci ha dimostrato una serietà non indifferente in queste settimane. Lavoriamo con il neo tecnico Luca Tiozzo per cercare di risollevarci al più presto”.

Lascia un commento