Valmontone 1921 (calcio), l’Under 21 scalda i motori. Fanfoni: “Gruppo tecnicamente valido”

Valmontone (Rm) – L’Under 21 del Valmontone 1921 scalda i motori. La squadra maggiore del settore giovanile del club giallorosso è l’unica a non aver ufficialmente cominciato il campionato (assieme all’Under 17 regionale che ha visto rinviata la sua prima gara), ma è molto vicina al debutto. “A fine mese dovrebbe iniziare il nostro torneo – dice mister Oreste Fanfoni – Il comitato provinciale sta valutando il numero delle iscrizioni: se le squadre Under 21 saranno poche, le aggiungeranno a quelle della Terza categoria. Certo, se questa ipotesi si concretizzasse i nostri ragazzi sarebbero un po’ penalizzati dall’incrocio con squadre molto più esperte, ma sarebbe anche un modo per accelerare il loro ingresso nel “mondo dei grandi. Abbiamo già fatto delle amichevoli con compagini di Seconda categoria e i riscontri sono stati positivi. Tecnicamente sono un gruppo molto valido, purtroppo le problematiche legate alla pandemia hanno tolto a questi ragazzi quasi interamente il biennio Under 19 e questo può pesare. Lavoro con loro da appena tre settimane, ma sono molto soddisfatto di come si allenano e mi seguono: sono quasi sempre presenti compatibilmente agli impegni lavorativi e di studio e hanno tanta voglia di crescere. La società è stata molto brava a non perderli dopo la loro uscita dall’Under 19”. L’obiettivo principale di Fanfoni è chiaro: “Sono convinto che alcuni di loro, lavorando sodo nel corso della stagione, possano anche entrare nel giro della prima squadra. Per farlo devono andare in campo divertendosi”. Fanfoni è alla sua prima esperienza nel mondo dell’agonistica: “Sono da tre anni in società e finora mi ero sempre dedicato alla Scuola calcio, mentre in questa stagione sarò il primo allenatore dell’Under 21 e collaborerà con mister De Paolis per l’Under 14. E’ una sfida pure per me: mi sono messo a disposizione del club e sento di aver fatto la scelta giusta”.

Lascia un commento