Uln Consalvo (calcio), Aiuto e l’Under 16: “Abbiamo voglia di chiudere finalmente il cerchio…”

Roma – Ormai è una presenza costante dello staff tecnico dell’Uln Consalvo. Emanuele Aiuto ha iniziato il suo terzo anno nello storico club capitolino e lo fa sempre alla guida dei 2006 che in questa stagione giocheranno l’Under 16 provinciale. “Da quando sono al Consalvo, dove mi trovo davvero molto bene, sono alla guida di questi ragazzi – dice l’allenatore – Non nascondo che mi sono interrogato in estate sulla possibilità di staccarmi da loro: dovevo capire se avessi ancora gli stimoli giusti per allenarli e se loro avessero la voglia di seguirmi. Ho fugato questi dubbi perché penso che si possa alzare ancora l’asticella e che finalmente si possa chiudere il cerchio…”. D’altronde con questa squadra Aiuto era a due punti dalla prima in classifica dell’Under 14 provinciale quando la pandemia ha bloccato i campionati a marzo del 2020. L’anno scorso, di fatto, la squadra non ha giocato competizioni ufficiali e quest’anno è ripartita col giusto entusiasmo: “I ragazzi hanno una grande voglia di giocare partite vere. Si sono sempre allenati con costanza e con serietà, ma è evidente come manchi loro la gara ufficiale. La conformazione del gruppo ha subito delle modifiche nell’estate del 2020, mentre in questa l’organico è rimasto intatto: ora siamo anche numericamente a posto grazie all’arrivo di alcuni innesti, ma in generale molti di loro si conoscono dai tempi della Scuola calcio e c’è una forte compattezza, anche fuori dal campo”. La lunga volata verso il campionato è appena cominciata: “Stiamo facendo la preparazione dal 6 settembre – dice Aiuto – Lavoriamo tra il parco dell’Acquedotto e il nostro campo sportivo e sabato già disputeremo la prima amichevole contro la Magnitudo, in casa. Posso contare su ben tre collaboratori ovvero Stefano Galini, Emiliano Sangiovanni e Claudio Accosta che mi supportano e su un gruppo di ragazzi che lavora con la giusta mentalità per farsi trovare pronto per il 31 ottobre, data di inizio del campionato”.

Lascia un commento