Asd Valmontone 1921 (calcio, Promozione), Sarnino: “Siamo alla ricerca dei giusti equilibri”

Valmontone (Rm) – La Promozione dell’Asd Valmontone 1921 non si nasconde. Non lo ha fatto nelle dichiarazioni recenti dei vertici societari e non lo fa nemmeno col suo allenatore Aurelio Sarnino, confermatissimo alla guida della prima squadra e pronto a tuffarsi nell’avventura in questa nuova categoria: “Il club ha fatto sforzi importanti e noi cercheremo di vincere il campionato, ma serve fare un passo alla volta. La rosa è competitiva in tutti i reparti, abbiamo giocatori molto esperti e altri più giovani: sarà fondamentale trovare i giusti equilibri e canalizzare l’entusiasmo che ci ha circondato fino a questo momento”. Le tante novità di mercato impongono al tecnico la ricerca di un’identità di squadra: “I principi del gioco che vogliamo proporre sono sempre gli stessi, ma è chiaro che dobbiamo cercare di valorizzare i calciatori che abbiamo in organico” dice l’allenatore che sarà coadiuvato dal vice Antonio Cristofari, dal preparatore atletico Alessandro Terenzi e da quello dei portieri Angelo Petruzzellis. La squadra lavora da un paio di settimane e ha già disputato alcuni test, mentre domani ci sarà l’ultimo “allenamento congiunto” in casa con i Canarini Rocca di Papa: “Dovremo dare minutaggio ad alcuni calciatori anche perché dalla domenica successiva si farà sul serio col debutto in Coppa Italia”. Il 19 settembre, infatti, la formazione di mister Sarnino ospiterà l’Atletico Colleferro per il primo turno della manifestazione: “Una squadra con un’ossatura ben riconoscibile, come si è visto nelle prime sfide di Coppa Italia d’Eccellenza l’insidia è sempre dietro l’angolo e i favori del pronostico servono a poco. Ma questa rosa deve competere su entrambi i fronti”. Dal 3 ottobre via alla corsa in campionato: “Partiremo dal match di Marino contro la Bi.Ti. e sulla carta avremo una prima parte del girone d’andata davvero tosta con le sfide alla Pro Roma e all’Atletico Torrenova e altre gare delicate. Ma sarebbe importante partire bene per alimentare la fiducia e l’autostima”.

Lascia un commento