Lazio, c’è il Milan da dentro o fuori: punti pesantissimi in palio

Saranno punti vitali quelli messi in palio dal match Lazio-Milan, in programma lunedì sera

Gara molto delicata che vede le due squadre mosse da motivazioni molto simili. I biancocelesti sono usciti un po’ ridimensionati dalla sfida contro il Napoli, che li ha visti soccombere in maniera abbastanza schiacciante: si è trattato di uno stop che riduce ulteriormente le possibilità dei laziali di poter arrivare almeno quarti.

 I punti di distanza dalla quarta, la Juventus attualmente, sono ora sette, anche se c’è un match da recuperare, contro il Torino. Va detto che rimane ancora vivissimo l’obiettivo Europa League, visto e considerato che ci sono tre punti di vantaggio sulla Roma, settima.

Discorso diverso per il Milan che è ancora al secondo posto in classifica, nonostante la sconfitta casalinga contro il Sassuolo e che è completamente dentro la lotta per un posto valido per approdare in Champions League. La classifica, attualmente, recita: Milan al secondo posto a quota 66 punti, Atalanta e Juventus quota 65, Napoli a 63. Bastano pochi punti persi per compromettersi il cammino a Lazio-Milan è sicuramente una sfida importantissima.

Quote del match

Se pensavi che con le agenzie chiuse si scommetta di meno, sbagli di grosso. Basti pensare al fatto che attualmente ci sono siti di gioco che permettono di giocare addirittura al sette e mezzo online. Sicuramente risulterà interessante per tanti giocatori dare un’occhiata alle quote della gara.

Sarà un match equilibrato, almeno stando a quanto traspare dalle quote dei book. Orientativamente, partono favoriti i biancocelesti, visto che la vittoria della Lazio paga circa 2,25 volte la posta. Quella del Milan, invece, circa 2,85 volte la posta. Pareggio a 3,40 circa.

Come arrivano le squadre

Resta da capire come arrivano le due squadre, visto e considerato che arrivano da due match che li hanno visti perdere entrambi. Pioli prepara il riscatto dopo aver ottenuto il rinnovo del contratto di Ibrahimovic, ma considerando che lo svedese potrebbe anche saltare la gara con i biancocelesti. Così come Theo Hernandez, lo svedese è stato colpito da un problema muscolare e verrà monitorato nelle prossime ore. Potrebbe rientrare invece Bennacer, che ha recuperato dall’infortunio alla caviglia. Il centrocampo dovrebbe essere composto da Kessie, Bennacer, Saelemaekers e Calhanoglu.

Ma probabilmente anche Simone Inzaghi ha i suoi problemi da affrontare. Per esempio, resta da capire se potrà essere del match Acerbi, che è uscito acciaccato dalla gara col Napoli. Sicuramente non si vedrà in campo Pereira, che ha rimediato un giallo da diffidato contro gli Azzurri; così come il lungodegente Luiz Felipe. Probabile che verrà riconfermato l’attacco Immobile-Correa, con Luis Alberto a sostegno. Reina, nonostante la prova poco convincente col Napoli, dovrebbe essere confermato tra i pali. In difesa, oltre ad Acerbi in caso di recupero, dovrebbero vedersi Marusic e Radu.

Probabili formazioni

Queste le probabili formazioni della gara:

Lazio (3-5-2): Reina, Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Lascia un commento