La Lazio a Verona per cercare altri 3 punti

I biancocelesti di Inzaghi andranno a Verona a giocarsi punti molto importanti

Dopo tre vittorie consecutive che hanno riacceso totalmente le speranze della Lazio di accedere non soltanto all’Europa League, ma potenzialmente anche alla Champions, ora serve necessariamente continuità, per fare qualcosa che fino a qualche settimana fa era insperabile.

I biancocelesti sono riusciti a guadagnare ben otto punti nelle ultime tre partite sulla Roma di Fonseca, riuscendo a superarla e a guadagnare la sesta posizione in classifica, utile per approdare in Europa League. Fatto sta che, anche a causa dei risultati discontinui di diverse squadre, come la Juventus, la Lazio non è neanche così distante dalla zona Champions: attualmente, sono solo quattro le lunghezze che la separano da un obiettivo che, se raggiunto, avrebbe del clamoroso.

D’altronde, la lotta per rientrare tra le prime quattro posizioni è una vera bagarre: nel giro di nove punti troviamo ben sei squadre, tutte potenzialmente a giocarsi i tre posti rimanenti per accedere alla massima competizione europea (dando per scontato che orma l’Inter vi acceda, ovviamente).

Come arrivano le squadre

E senza ombra di dubbio assume un valore ancora più importante il match previsto per domenica prossima, alle ore 15. La Lazio ha la necessità di cercare la quarta vittoria di fila, la quale sarà anche utile ad accorciare le distanze, per forza di cose, da Juventus o Napoli, che si affronteranno mercoledì. In qualsiasi caso, i biancocelesti, in caso di vittoria, accorceranno le distanze su una delle due dirette concorrenti.

Il calendario di aprile della Lazio è ricco di gare importantissime: dopo il match col Verona ci sarà il Benevento, poi Napoli e Milan.

Dall’altra parte l’Hellas di Juric ha ormai la quasi certezza di non retrocedere, visto che parliamo di 19 punti sulla terzultima, ma difficilmente può pensare di ambire a raggiungere una zona europea molto lontana. Le motivazioni potrebbero essere decisive.

Quote

Nonostante i centri scommesse siano chiusi, sappiamo tutti che le persone continuano a giocare online, sia con le scommesse sportive, sia nei vari casinò presenti su questo sito. Ecco che potranno risultare utili le quote del match.

La Lazio è leggermente favorita, frutto sicuramente del fatto che i veneti non hanno ormai molto da chiedere a questo campionato, visto che la zona Europa dista 11 punti, attualmente. Una vittoria biancoceleste pagherebbe 2 volte la posta, orientativamente. Una vittoria casalinga del Verona, invece, circa 3,60 volte la posta. Il pareggio è quotato 3,40, invece.

Probabili formazioni

Per quanto riguarda la situazione indisponibili, da capire se Luis Alberto potrà essere recuperato per la gara, visto che è reduce da una botta alla caviglia. Oltre a questo, non ci saranno Lazzari e Correa, espulsi contro lo Spezia. Potrebbe tornare titolare Caicedo.

Queste le probabili formazioni della gara:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Miguel Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All.: Juric.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All.: S. Inzaghi.

Lascia un commento