Tor de’ Cenci (calcio, I cat.), il dg Delle Chiaie: “Un’ottima partenza, speriamo di riprendere”

Roma (Rm) – Sta continuando ad allenarsi “in forma individuale” la Prima categoria del Tor de’ Cenci, capace di guadagnare la vetta del girone E grazie a due vittorie e un pareggio nelle prime tre gare di campionato. Il direttore generale Manuel Delle Chiaie fa il punto della situazione in casa capitolina, usando anche un pizzico di ironia: “L’anno scorso ero alla Virtus Divino Amore e a tre mesi dalla fine del campionato eravamo nelle posizioni di vertice al momento del blocco, quest’anno sono ripartito al Tor de’ Cenci con un nuovo progetto ed è arrivato lo stop quando eravamo in testa: non sono proprio fortunato” sorride Delle Chiaie che poi torna serio. “La sosta è un vero peccato: il nostro gruppo, sin dai primi giorni di lavoro e nonostante alcune difficoltà organizzative, ha saputo trovare una sintonia importante e questo tipo di compattezza l’ha dimostrata sul campo. Ci è addirittura rimasto qualche rimpianto per il pari con la Polisportiva Ostiense all’esordio, ma al di là di quello siamo soddisfatti della partenza della squadra. Ora bisogna tenere alta la concentrazione e infatti il gruppo sta lavorando come se si dovesse ricominciare dopo il 24 novembre. Se ci dovessero fermare in queste settimane, l’ipotesi di un ritorno in campo si farebbe molto meno plausibile: speriamo di andare avanti e dimostrare sul campo di che pasta siamo fatti anche perché sono convinto che tutte le società sportive dilettantistiche abbiano fatto grandi sport per attenersi alle disposizioni anti-Covid e i dati confermano che i casi di positività provenienti dal nostro mondo sono davvero limitati”. La società continua a “curare i dettagli” come spiega ancora il direttore generale: “Abbiamo inserito nello staff la figura di Alessandro Bonmassar, un fisioterapista che sarà a disposizione dei ragazzi nella gestione degli infortuni o dei recuperi. Inoltre abbiamo completato l’organico con alcuni innesti che potranno offrire il loro contributo nel corso della stagione”.

Lascia un commento