Football Club Frascati (I cat.), Ferri verso Rocca di Papa: “Abbiamo grande voglia di riscatto”

Frascati (Rm) – La Prima categoria del Football Club Frascati morde il freno. La squadra di mister Mauro Fioranelli ha dovuto saltare la seconda partita di campionato (la prima casalinga stagionale) contro il Pibe de Oro per una problematica legata al Covid capitata in maniera indiretta alla squadra avversaria. “E’ una stagione molto particolare, lo sappiamo e non possiamo farci molto – sospira l’attaccante classe 1994 Andrea Ferri – Noi, però, volevamo fortemente scendere in campo per riscattare la brutta prestazione di Lariano della prima giornata. La squadra si era allenata bene ed era pronta per fare una gara molto diversa da quella del debutto, ci proveremo domenica prossima in casa dei Canarini Rocca di Papa”. Un avversario sempre insidioso: “Conosco diversi ragazzi e so che sono una buona squadra, poi sul loro campo non è mai semplice. Lì gioca anche il mio ex compagno Troisi, un attaccante estremamente pericoloso che però per nostra fortuna sarà assente per squalifica. In ogni caso dovremo fare una grossa partita per uscire dal campo con un risultato positivo”. L’attaccante rimane prudente sugli obiettivi stagionali della neopromossa matricola frascatana: “Innanzitutto vogliamo conquistare i punti utili per una tranquilla salvezza, poi vedremo se riusciremo a fare qualcosa in più. Questo è un girone molto competitivo, probabilmente il più duro dell’intera Prima categoria. In ogni caso credo che si capirà qualcosa di più sui reali valori di forza di questo girone solamente a metà stagione, quindi bisogna aspettare”. L’attaccante ex Velletri parla del suo inserimento nel gruppo tuscolano: “Conoscevo già molti dei miei attuali compagni e ovviamente anche mister Fioranelli. L’ambiente è sereno e la squadra è sicuramente ben attrezzata, proveremo a toglierci delle belle soddisfazioni”.

Lascia un commento