Cynthialbalonga (calcio, serie D), Venturi: “Molto contento per come sono andate le cose a Cascia”

Genzano (Rm) – La Cynthialbalonga è tornata ieri dal proficuo ritiro di Cascia, in Umbria. Mister Mauro Venturi tira le somme di un’esperienza che è stata importante sotto tanti punti di vista: “Abbiamo fatto un bel lavoro dal punto di vista atletico e anche tattico, ma soprattutto sono stati giorni positivi per cominciare a creare il giusto spirito di squadra. Ringrazio la società per lo sforzo fatto: abbiamo avuto una struttura a nostra completa disposizione, tra l’altro rispettando in modo semplice tutte le normative anti-Covid che stanno caratterizzando il periodo”. Il ritiro di Cascia, nelle intenzioni della Cynthialbalonga, dovrà favorire il processo di unione di un gruppo che è stato molto rinnovato in estate: “Praticamente tutti gli over sono cambiati, fatta eccezione per Cardillo, mentre l’ossatura degli “under” è rimasta la stessa. Dal punto di vista tattico cambierà qualcosa rispetto alla passata stagione: il presidente Camerini e il direttore sportivo Tomei hanno esaudito diverse mie richieste durante la sessione estiva di mercato e quindi abbiamo lavorato già in una precisa direzione”. Tra gli arrivi è ufficiale anche il forte difensore Alex Gagliardini che si è unito al gruppo durante il ritiro di Cascia. “Manca ancora qualcosa a livello di organico, ma nelle prossime ore potrebbero arrivare gli elementi giusti per completare la rosa” sottolinea Venturi. In settimana, finalmente, la Lega Nazionale Dilettanti dovrebbe anche rendere noti i gironi e i calendari del campionato: “Un raggruppamento vale l’altro, non esistono gironi facili in questa categoria. Quello dell’anno scorso mi è piaciuto molto e poi è sempre bello poter affrontare avversari diversi da quelli tradizionali”. Da domani la squadra riprenderà gli allenamenti (inizialmente ad Albano per “preservare” il terreno di gioco di Genzano che è stato oggetto di un profondo intervento) per preparare al meglio l’esordio fissato per il prossimo 27 settembre.Genzano (Rm) – La Cynthialbalonga è tornata ieri dal proficuo ritiro di Cascia, in Umbria. Mister Mauro Venturi tira le somme di un’esperienza che è stata importante sotto tanti punti di vista: “Abbiamo fatto un bel lavoro dal punto di vista atletico e anche tattico, ma soprattutto sono stati giorni positivi per cominciare a creare il giusto spirito di squadra. Ringrazio la società per lo sforzo fatto: abbiamo avuto una struttura a nostra completa disposizione, tra l’altro rispettando in modo semplice tutte le normative anti-Covid che stanno caratterizzando il periodo”. Il ritiro di Cascia, nelle intenzioni della Cynthialbalonga, dovrà favorire il processo di unione di un gruppo che è stato molto rinnovato in estate: “Praticamente tutti gli over sono cambiati, fatta eccezione per Cardillo, mentre l’ossatura degli “under” è rimasta la stessa. Dal punto di vista tattico cambierà qualcosa rispetto alla passata stagione: il presidente Camerini e il direttore sportivo Tomei hanno esaudito diverse mie richieste durante la sessione estiva di mercato e quindi abbiamo lavorato già in una precisa direzione”. Tra gli arrivi è ufficiale anche il forte difensore Alex Gagliardini che si è unito al gruppo durante il ritiro di Cascia. “Manca ancora qualcosa a livello di organico, ma nelle prossime ore potrebbero arrivare gli elementi giusti per completare la rosa” sottolinea Venturi. In settimana, finalmente, la Lega Nazionale Dilettanti dovrebbe anche rendere noti i gironi e i calendari del campionato: “Un raggruppamento vale l’altro, non esistono gironi facili in questa categoria. Quello dell’anno scorso mi è piaciuto molto e poi è sempre bello poter affrontare avversari diversi da quelli tradizionali”. Da domani la squadra riprenderà gli allenamenti (inizialmente ad Albano per “preservare” il terreno di gioco di Genzano che è stato oggetto di un profondo intervento) per preparare al meglio l’esordio fissato per il prossimo 27 settembre.

Lascia un commento