Città di Valmontone (calcio), che spettacolo: tutta l’agonistica è in ritiro sul lago Trasimeno

Valmontone (Rm) – Il Città di Valmontone continua a “coccolare” i suoi tesserati. In un periodo estremamente delicato e difficile per i ragazzi (anche dal punto di vista sociale), il club del presidente Massimiliano Bellotti ha organizzato una settimana di ritiro pre-campionato per tutte le squadre del settore giovanile agonistico: ben cinque gruppi sono partiti domenica mattina alla volta di Magione, comune umbro che si affaccia direttamente sul lago di Trasimeno dove resteranno fino a sabato mattina. Al seguito dei ragazzi una “squadra” di dirigenti con in testa lo stesso presidente Bellotti e il direttore dell’agonistica Giuseppe Consalvi: “Abbiamo fatto questa scelta anche come risposta ai mesi difficili che hanno passato i nostri giovani durante e dopo il lockdown – dice il massimo dirigente – Abbiamo preso un hotel a due passi dal lago che è interamente riservato a noi e qui riusciamo a tenere i ragazzi in una sorta di “bolla”, rispettando in toto le disposizioni anti-Covid. Inoltre una nutrizionista ha preparato un programma alimentare da seguire in questa settimana durante la quale i nostri ragazzi stanno facendo doppie sedute di allenamento (una mattutina e una pomeridiana, ndr) nel vicino impianto sportivo del Sant’Arcangelo che conta due campi in erba naturale, vivendo un’esperienza da piccoli professionisti”. Un’idea nata da qualche settimana che ha incontrato il pieno favore di ragazzi e famiglie: “Almeno l’80% dei nostri tesserati è venuto in Umbria e chi non ha potuto, è comunque seguito a Valmontone da due nostri preparatori quotidianamente presenti presso il centro sportivo di via della Pace”. Uno sforzo organizzativo notevole che è stato possibile grazie all’impegno di tutti: “Voglio ringraziare i dirigenti al seguito e anche coloro che stanno portando avanti l’attività a Valmontone – dice Bellotti – Ma un grande ringraziamento va pure alle famiglie che hanno supportato questa iniziativa, alla Virtus Valmontone basket che ci ha concesso un pulmino per gli spostamenti e a tutti i nostri sponsor che hanno fatto uno sforzo in più per renderla possibile, in particolare il mio grazie va ad Autoservizi Cerci, Buoni Sapori, Pizzeria La Lanterna, Sisma logistica integrata, Special days bomboniere, l’alimentari Cianni e l’agenzia funebre San Luigi”.

Lascia un commento