Football Club Frascati (Under 19 reg. C), Como: “Sarà un importante anno di formazione”

Frascati (Rm) – Il Football Club Frascati, dopo avergli affidato un gruppo di Scuola calcio come quello dei 2007, ora gli ha consegnato un’altra squadra da far crescere… nell’agonistica. Natalino Como guiderà l’Under 19 regionale C del club tuscolano che affiancherà la già presente Under 19 provinciale di mister Fausto Di Marco. “Faremo un campionato da “fuori classifica”, ma questo non vuol dire niente perché sarà un anno di preparazione in vista del futuro anno nell’altra Under 19. Quando si scende in campo, si cerca di fare il massimo con sacrificio e lavoro anche perché in campionato ci confronteremo con squadre blasonate e gli stimoli non mancheranno. Inizieremo la preparazione lunedì 31 agosto, la base del gruppo è composta dall’ossatura della vecchia Under 17 e la rosa è abbastanza buona dal punto di vista qualitativo. Avrò un confronto costante sia con mister Di Marco che col tecnico della Prima categoria Mauro Fioranelli, ma anche con quello dell’Under 17 Alessandro Rodo”. Como lascia il vecchio gruppo Esordienti 2007 che quest’anno farà il salto nell’agonistica pura: “Per me è un ritorno alle origini dopo due anni nel settore di base. Nell’agonistica conta ancora tanto il risultato, mentre nella Scuola calcio bisogna far cercare di crescere tutti i ragazzi. Spero di aver dato al gruppo 2007 un buon bagaglio, il salto nel calcio a 11 è sicuramente impegnativo. Avevamo già programmato qualche prova sul campo grande che è saltata per il Covid, ma l’importante è aver trasmesso loro la voglia di sacrificarsi ed allenarsi. Lascio un gruppo a cui rimango molto affezionato. Ho parlato con mister Massimiliano Graziani che li conosce bene ed è un tecnico a cui non devo insegnare nulla: proseguiranno il cammino con un ottimo allenatore”. Nella sua trentennale carriera da tecnico, Como ha allenato una sola prima squadra: “E’ accaduto in Prima categoria col Santa Maria delle Mole diversi anni fa, ma ho capito che prediligevo insegnare qualcosa ai ragazzi più giovani”. Quello che sta per iniziare, dunque, sarà il suo terzo anno al Football Club Frascati: “Questa società è veramente una famiglia, ho un rapporto diretto e molto cordiale con tutti i dirigenti: dai presidenti Claudio Laureti e Stefano Lopapa, al direttore generale Gianfranco Di Carlo, al neo direttore sportivo Manuel Ricci e al responsabile della Scuola calcio Lorenzo Marcelli. Avevo avuto anche una proposta interessante, ma non potevo lasciare questo ambiente. L’unica cosa che mi rimproverano è il fatto che non metto mai la tuta sociale, ma è una cosa più forte di me che in passato mi ha creato qualche problema in altre società. Qui, invece, ormai la prendono col sorriso questa cosa”.
La chiosa è affidata proprio a Lorenzo Marcelli che nelle ultime due stagioni ha lavorato al fianco di mister Como nel settore di base: “Natalino non ha bisogno di presentazioni, è una vita che calca i campi di calcio. Si è messo subito a disposizione del progetto societario e ha tenuto i 2007 per un biennio proprio per prepararli al meglio verso il passaggio all’agonistica. E’ stata fondamentale la sua esperienza per lavorare su quel gruppo sia a livello mentale che tecnico”.

Lascia un commento