Real Valle Martella (calcio, II cat.), le ambizioni del presidente Imola: “Vogliamo stare ai vertici”

Zagarolo (Rm) – La Seconda categoria del Real Valle Martella punta sempre in alto. La società del presidente Daniele Imola, che nei prossimi giorni si radunerà per l’avvio della preparazione, riparte dal settimo posto dello scorso campionato, interrotto coi gialloblù in chiara ripresa e comunque ad appena cinque punti dalla seconda piazza. “Anche in questa stagione vogliamo essere protagonisti – dice il massimo dirigente – Cercheremo di stare ai vertici perché, al nostro quinto anno di vita, vorremmo fare il salto in Prima categoria, ma sarà il campo a dire se lo avremo meritato. La società farà tutto il possibile per fare un’annata importante”. D’altronde il numero uno del Real Valle Martella, stante la delicata situazione che vivono diversi club della regione, avrebbe potuto fare domanda di ripescaggio nella categoria superiore, ma ha preferito giocarsi le proprie carte sul campo. Per farlo, ha confermato l’ossatura del vecchio gruppo rinforzato da alcuni innesti. Tra questi c’è pure il nome di Simone Paglia a cui sarà affidata anche la conduzione tecnica del gruppo, accompagnato in questa avventura da Stefano De Matteis (tra l’altro uno dei fondatori del Real Valle Martella) e dal collaboratore Tomas Bontempi. L’arrivo di Paglia potrà dare notevole impulso al club del presidente Imola: il centrocampista classe 1987, che sarà alla sua prima esperienza da allenatore, ha calcato i campi di categorie dilettantistiche molto importanti tra cui quella dello Zagarolo in serie D ed è pronto a fornire un grande contributo sia dal punto di vista squisitamente tecnico (in mezzo al campo) sia da quello gestionale. Insomma in casa Real Valle Martella sembrano esserci tutte le condizioni per vivere una stagione ricca di soddisfazioni…

Lascia un commento