Unipomezia, il sogno di Gomez: “Lavoro per arrivare tra i pro”

Il centrocampista racconta la sua esperienza in maglia rossoblù e i mesi di stop

Francis Gomez è uno dei talenti più cristallini che nel corso degli ultimi anni abbiamo potuto ammirare nel campionato di Eccellenza. Il giovane centrocampista quest’anno ha vestito la maglia dell’Unipomezia mettendosi in luce anche con i colori rossoblù.

Un’esperienza che lo ha fatto crescere ulteriormente anche se il campionato si è concluso ormai da oltre tre mesi. Un periodo nel quale Gomez ha sentito davvero molto la mancanza del calcio, come lui stesso ci racconta: “Il calcio è la mia vita. Questi mesi sono stati molto difficili per me e non vedo l’ora di tornare a giocare con i compagni e divertirmi. Sono stato in casa svolgendo gli esercizi che ci hanno assegnato ma non è stata la stessa cosa”.

Il gioiellino dell’Unipomezia scalpita per tornare in campo e ci confessa anche il suo sogno nel cassetto: “Il mio obiettivo è quello di arrivare un giorno nei professionisti, lavoro per questo anche se so bene che la strada è molto lunga e difficile. Sarà bello tornare in gruppo anche se penso che sarà un po’ diverso rispetto a prima”. Riguardo invece l’esperienza con l’Unipomezia Gomez afferma: “Qui mi sono trovato benissimo, la squadra era molto forte ma non siamo riusciti a fare ciò che ci aspettavamo. Ho legato molto soprattutto con il capitano Federico, ci sentiamo sempre e per me è come un fratello”.

Infine, il proprio idolo tra i grandi e dal quale trae ispirazione: “Mi piace tanto Pjanic della Juve, è fortissimo e spero di diventare come lui”.

Ufficio Stampa Unipomezia

Lascia un commento