Matricola Montenero in Promozione. Patron Zambellan: “Ancora non mi sembra vero”

Mancava l’ufficialità, è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri

L’ FC Montenero per la prima volta nella sua storia è nel campionato di Promozione. Cinque anni di sana programmazione e pianificazione. Un mattone alla volta senza mai stravolgere nulla, ed ecco che il risultato è arrivato.

“Ancora non mi pare vero – queste le prime parole del presidente Stefano Zambellan – dopo l’ufficialità della Promozione. Visto che non l’abbiamo vinto con la regular season, ma io ero più che straconvinto che questo Montenero fosse arrivato primo, con diversi punti di vantaggio, questo è il mio rammarico, non averlo vinto giocando fino alla fine, ma va bene anche così. Era la soluzione più logica, l’ avrei detto anche se il Montenero in quel momento non fosse stato in prima posizione e lo sapete che sono una persona sincera. Siamo entrati nella storia della nostra piccola comunità, di questo ne sono fiero. Quindi ieri sera al campo niente spumante ma del buon vino rosso, per festeggiare. La festa è rimandata, quando ci sarà l’ufficialità per stare tutti insieme faremo una delle nostre serate. Da domani partiamo già di gran carriera, dal cassetto tireremo fuori il nostro programma che abbiamo già stilato e cominceremo la prima serie di consultazioni, con dei giocatori. In primis con gli under, questo sarà il primo passo. L’ obiettivo? Ci presentiamo come super matricola, per noi è la prima volta che ci presentiamo a un campionato di Promozione e lo faremo nella massima umiltà con la consapevolezza che abbiamo tanto da imparare. Stiamo già monitorando diversi Under, qui bisognerà fare meno errori possibili. Ripartiremo con il riconfermato tecnico Davide Marangon, Virgilio Di Vito Daniele Minutilli. Hanno fatto una grande stagione, la conferma era il minimo che potevamo fare”.

 E’ il momento dei ringraziamenti ufficiali.

” Voglio ringraziare tutti gli amici che mi sono stati vicini in questi – sottolinea Stefano Zambellan – in questi cinque anni. Permettetemi di n ominarli tutti, il merito è soprattutto il loro a cominciare dal presidente onorario Daniele Rizzardi. Poi Fabio Santarpia, Dario Valerio, Felice Aquino, Alessandro Negri, Paolo Bonaldo, Fiuseppe Terenzi, Angelo Carotenuto, Antonio Vitali, Paolo e Antonio Angri, Giustino Budai, il nostro mitico magazziniere Stefano Bedin. Le nostre due impeccabili segretarie, Laura Nicastri e Francesca Gioia. Un abbraccio di cuore a tutti gli amici sponsor che mi sono stati vicini in questi cinque anni, e ai diversi amici che entreranno a far parte di questa famiglia. Ho già avuto dei riscontri positivi, questo mi riempie di orgoglio, vuol dire che abbiamo fatto bene. Infine un GRAZIE a tutti quei ragazzi che in questi cinque anni hanno indossato la maglia del Montenero. Questo titolo di Promozione è anche merito loro”. 

Lascia un commento