Tivoli, rottura con Liberati. Tre nomi per la panchina

Il vincitore dell’ultima Coppa Italia regionale sembra il favorito per la successione dell’ex Anagni

La Tivoli è al lavoro per la prossima stagione.

Una stagione che inizierà senza Manolo Liberati, non riconfermato dal club amarantoblù. L’allenatore ex Anagni dovrà lasciare la panchina. Questa la decisione della dirigenza tiburtina, riportata da Gazzetta Regionale.

Ci sarebbero tre nomi nel mirino del club, ancora diretto da Massimo Corinaldesi: in cima alla lista David Centioni, a ruota del quale Claudio Solimina e Cristiano Di Loreto.

Lascia un commento