Bomber Forcina divide le strade con l’Atletico Torrenova: “Spero di aver ripagato al meglio”

Dopo una piccola parte – causa Covid-19 – di stagione, a malincuore, il bomber si ritrova a salutare il ‘Tre Torri

Come in tutte le storie, c’è una fine. Peccato che per Mirko Forcina è già arrivato il momento di salutare l’Atletico Torrenova. Poco tempo a disposizione, tanti gol per una rincorsa play-off stoppata nel momento clou.

L’ex ariete del Fiumicino ringrazia tutte le persone che ha conosciuto al ‘Tre Torri’, che in qualche modo hanno contribuito alla sua crescita sia come uomo che come giocatore. Via con la consapevolezza di aver dato sempre il 100% per la maglia bianconera, ma le esigenze lavorative – specie in questo momento di crisi – hanno la meglio sul rettangolo verde.

Il saluto del 9 è affidato in esclusiva al portale Lazioingol.it.

“A malincuore, per motivi personali, dovrò lasciare l’Atletico Torrenova. Colgo l’occasione per ringraziare tutti, in primis il Presidente De Santis che, anche se in poco tempo, mi ha fatto sentire subito a casa. Il mio ringraziamento è all’indirizzo di tutti i componenti del club per avermi dato l’opportunità di indossare questa maglia. Spero di averli ripagati al meglio sia sotto l’aspetto calcistico che soprattutto umano. Auguro loro le migliori fortune!

Grazie di tutto“.

Lascia un commento