Funari e La Rosa scelgono ancora Civitavecchia per divertirsi ancora: “Nessun dubbio, pronti a combattere da settembre”

Progetto Vecchia, primi due pensieri tra i riconfermati

Rimanere era la priorità, esserci ancora per la stagione 2020/2021 è il segnale che il progetto va avanti. Spedito. Dopo la notizia di ieri – leggi qui –inerente i primi rinnovi, l’ufficio stampa nerazzurro ha chiesto a Funari e La Rosa un loro pensiero su quanto sarà, è stato e le speranze per la stagione a venire.

“Era una decisione già presa al momento della fine del campionato, dichiara Thomas Funari, e questo lungo stop dovuto al Covid non ha certamente cambiato la mia idea. Non avevo dubbi in proposito, non ne ho mai avuti, sto bene qui al Civitavecchia e il proseguo è solo un atto formale visto che con il Presidente Patrizio Presutti avevo già gettato le basi per il rinnovo. Ho letto che al momento il rinnovo è arrivata per larga parte della rosa, questo dimostra ancora di più il grande lavoro fatto da noi giocatori, staff tecnico e società. Speriamo di riprendere da dove abbiamo concluso lo scorso anno, poi da li ripartire. Sempre divertendoci”.

“Sono molto contento di essere qui anche per la prossima stagione, dichiara Gabriele La Rosa, mi sono trovato benissimo quest’anno qui al Civitavecchia e non c’era motivo per cambiare. Ho un rapporto di stima e fiducia con i miei compagni, staff tecnico, società e tutti quanti lievitano dentro il Civitavecchia Calcio, e rimanere è solo il primo tassello per la stagione che verrà. Molti miei compagni stanno rinnovando il contratto, motivo in più per essere ancora qui. Stiamo piano piano tornando alla normalità e speriamo che a breve il Covid sia solo un ricordo, senza il calcio si sta male e l’augurio è che da settembre si “combatta” ogni domenica uno al fianco dell’altro. Sempre divertendoci” .

Foto – Alessio De Luca

Lascia un commento