PMC, Capretti presenta Marinaro. Il play: “Eccellenza laziale grande sfida”

Capretti torna a colpire

La Polisportiva Monti Cimini annuncia con grande piacere l’ingaggio del calciatore Carmine Marinaro.

Dopo la conferma di Luca Bertollini tra i pali ecco il primo nuovo tassello per la formazione che sarà allenata da mister Sergio Oliva. Il centrocampista classe 1994 ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Foggia. In seguito ha vestito le maglie di Pescara U19, Ischia, Torres, Albalonga e soprattutto Audace Cerignola. Con la squadra della sua città Marinaro ha conquistato il campionato di Eccellenza Pugliese 2016-2017 (25 presenze ed 8 reti) ed è stato protagonista di un buon campionato in D nell’anno successivo (22 pres. e 5 gol).

Nella stagione 2018-19 Marinaro ha vestito la maglia dell’Unione Calcio Bisceglie. In quella appena trascorsa il centrocampista pugliese ha militato nella prima parte di stagione nel Barletta per poi passare a dicembre allo Spoleto in eccellenza umbra.

“Parliamo del classico play di qualità tutto mancino  – afferma il diesse Severino Capretti – che gioca sia corto che lungo, bravissimo anche nei calci piazzati. Quest’anno quando l’ho affrontato nel match tra Spoleto ed Orvietana ho chiesto subito il suo numero di telefono a fine partita. Me lo ricordavo anche ai tempi dell’Albalonga e l’ho seguito a Cerignola visto che mia moglie è proprio del suo stesso paese. Può portare qualità al nostro centrocampo che vuole costruire il gioco secondo le idee di mister Oliva”.

Entusiasta lo stesso Marinaro: “Sono onorato di vestire la maglia della Polisportiva nella prossima stagione. Tanti amici calciatori che ho qui nel Lazio mi hanno parlato di una società seria. E dopo aver fatto due chiacchere col direttore e con mister Oliva ho capito che la Pmc possa rappresentare la soluzione più giusta per la prossima stagione. L’Eccellenza laziale è una grande sfida, non è un campionato da sottovalutare. Vedo i calciatori che militano nelle varie squadre e capisco che parliamo di una piccola serie D”.
Ufficio Stampa Pmc

Lascia un commento