Si allarga la famiglia Ceccano. I commenti di rito circa l’ingresso del copresidente Masi

Forze fresche nel Ceccano, presentato il neo copresidente Masi

Con la certezza di disputare di diritto il campionato di Promozione nel torneo 2020-2021, in casa Ceccano calcio 1920, come riportato nei giorni scorsi, ci si sta muovendo per programmare al meglio la prossima stagione, intanto a livello societario. E venerdì scorso, presso il Centro Sportivo Rio di Via Colle Campanaro (in un primo momento era stata scelta la sala stampa dello stadio “Dante Popolla”, bonificato nei giorni scorsi grazie proprio all’impegno, anche economico, della società rossoblù, ma spostato per il maltempo n.d.c.), è stato ufficialmente presentato il neo copresidente rossoblù. Si tratta dell’avvocato Gianluca Masi, professionista molto conosciuto e stimato in città. Alla presidenza, con la quota di maggioranza, resta comunque Thomas Iannotta che, quindi, per la quarta stagione di fila, sarà al vertice della società rossoblù, mentre Giuseppe Bucciarelli sarà confermato alla vice presidenza. E occorre anche dare atto alla famiglia Iannotta di aver gestito queste ultime stagioni con il massimo impegno, soprattutto economico, coinciso anche con il salto, nella passata stagione, dalla Prima Categoria in Promozione, stravincendo il girone H. E occorre riconoscere che l’impegno di Thomas Iannotta ha consentito la sopravvivenza, la crescita e anche lo sviluppo del calcio a Ceccano che proseguirà quindi mantenendo, come detto, la quota di maggioranza. Assente alla presentazione per motivi di lavoro ha inviato un messaggio di auguri e buon lavoro al neo copresidente. “Più siamo e più il Ceccano calcio crescerà”, si è limitato a dire. Ad accogliere il neo dirigente il direttore generale Sergio Milo. Presenti anche il vice presidente Giuseppe Bucciarelli e il tecnico Mirco Carlini, oltre ad una folta rappresentanza della dirigenza rossoblù “Siamo veramente soddisfatti dell’ingresso nel Ceccano calcio 1920 dell’avvocato Masi – tiene a sottolineare il portavoce del presidente Iannotta – Mi auguro che il suo possa rappresentare un esempio e un volàno affinché altri professionisti e imprenditori della città entrino a far parte della famiglia rossoblù. Abbiamo sempre detto che le porte sono aperte per tutti. Speriamo di effettuare un percorso che ci permetta di fare un ulteriore passo in avanti e cogliere le giuste soddisfazioni. Abbiamo tanta fiducia nell’avvocato Masi perché la sua figura, oltre ad essere un punto di riferimento dirigenziale, ci può consentire di aver un punto di riferimento anche a livello legale di cui ogni società ha bisogno. Quindi con sacrifico e programmazione ce la possiamo fare. Non posso quindi, anche a nome di Thomas Iannotta, che fargli gli auguri e dargli il benvenuto nella grande famiglia rossoblù”.

“Fermo restando che il Ceccano sarà sicuramente ai nastri di partenza del campionato di Promozione, ma non da società ripescata – esordisce Gianluca Masi – per me è un onore ricoprire un ruolo di prestigio in una società e in una squadra che da sempre porto nel cuore. Mi aspetta una grande responsabilità per dare il mio apporto, naturalmente da conciliare con tutti gli altri miei impegni. Però so che ci vuole passione e tanta serenità per impegnarsi nel dare alla società un taglio ancor più professionale, magari gettando le basi per un progetto vincente a lungo termine. La mia esperienza e supporto sarà di più di tipo legale, ma da tifoso sarò in prima linea. Occorre riportare tanta gente allo stadio perché sembra si stia risvegliando la voglia di tornare al “Popolla”. E vorrei anche invitare altre persone che, come me, possono entrare a far parte della famiglia rossoblù. Per questo mi impegnerò nel coinvolgere altre persone verso questo progetto. E vanno coinvolti anche i tifosi, ognuno per la propria parte, ma che rappresenta una componente importane per ogni squadra. Intanto sono qui a disposizione, soprattutto del presidente Iannotta, il quale resta figura fondamentale per tenere alto il nome del Ceccano calcio”.

Ha dato infine il benvenuto a Gianluca Masi anche il vice presidente Giuseppe Bucciarelli. “Dopo un anno dal mio ingresso in società come vice presidente – si limita a dire – non posso non esprimere viva soddisfazione per la nomina del copresidente nella persona dell’avvocato Gianluca Masi che stimo tantissimo. A lui va il mio benvenuto e sono sicuro che darà un contributo notevole per la crescita di una squadra che ci si augura possa cogliere le soddisfazioni che merita”. A conclusione della presentazione del neo copresidente Gianluca Masi, il dg Milo ha comunicato, che nei prossimi giorni sono previste altre novità sia per quel che concerne la prima squadra (nuovi dirigenti e neo ingaggi n.d.c.) che il settore giovanile. Insomma in casa rossoblù si guarda e si programma già il futuro.

Tommaso Cappella-Ufficio stampa Ceccano calcio 1920

Lascia un commento