Corneto Tarquinia, mister Bifini ringrazia: “Felice di aver lavorato con voi”

La chiamata della Sanremese alla fine ha avuto la meglio…

Dura meno di sei mesi l’avventura di Alessio Bifini sulla panchina della Corneto Tarquinia. Arrivato in autunno per sostituire Stefano Del Canuto il tecnico grossetano era riuscito a portare i tarquiniesi fuori dalla zona calda prima dello stop forzato del campionato.

MISTER ALESSIO BIFINI:

“Che dire, ho iniziato la mia avventura con il Corneto Tarquinia contro l’Unipomezia ed è finita sempre contro l’Unipomezia, causa pandemia non siamo più scesi in campo. Le strade tra me e la Corneto Tarquinia si sono separate, posso dire che ho trovato delle persone all’interno della società fantastiche sia sotto il profilo professionale che a livello umano: un grazie a Rinaldo Santori, Ciro Granato, Mauro Magi, Elia Mazzarani, Fabio Martelli, Enrico Mosconi ed infine grazie al main sponsor Raffaele Leggiero, il Pres, un uomo serio e mentalmente avanti, con il quale ho avuto un rapporto vero e autentico semplicemente unico.

Un grazie ai ragazzi che mi hanno seguito fino alla fine e al mio staff: il “prof” Michele Giusti, Graziano Sileoni,Gigi Tizi,Alessio Coppola, Neno Gufi, Stefano Sistili. Spero di non aver dimenticato nessuno, felice di aver lavorato con voi. Alla Corneto e, permettetemi, a Raffaele leggero le migliori fortune: siete stati dei grandi. Sempre e comunque Forza Corneto Tarquinia e, da oggi in poi, testa solo per la prossima esperienza calcistica”.

Lascia un commento