VJS Velletri, obiettivo fare meglio. Ds Canini si presenta: “Pronti per programmare il futuro”

Il nuovo direttore sportivo dei rossoneri sogna la ripartenza

L’ex calciatore rossonero ed ora dirigente Massimo Canini è il nuovo direttore sportivo della Vjs Velletri.

L’accordo con la società rossonera è arrivato in queste ore, e avrà decorrenza immediata. Con un lungo trascorso da giocatore, Canini ha così commentato il suo approdo nel club ora presieduto da Marco Silvagni:

“Dove eravamo rimasti? Dopo due anni di assenza torno alla Vjs Velletri e sono contentissimo. Qui sono stato tifoso, giocatore, allenatore, dirigente e socio fondatore della nuova società. Questa è la squadra della mia città per cui tifo, non posso che essere felice”. “Ricoprirò il ruolo di direttore sportivo con l’intento di rafforzare la Prima Squadra e il Settore Giovanile Agonistico. Gli obiettivi sono semplici: fare meglio di quest’anno. Cercheremo di formare rose competitive anche a livello giovanile. L’ambiente è stimolante” – ha concluso Canini – “e miglioreremo più possibile l’organizzazione societaria. Sono a disposizione completa e appena si riprenderanno le attività saremo pronti per programmare il futuro. Forza Vjs!”.

Ufficio Stampa VJS Velletri

Lascia un commento