Atletico Fiuggi, pazienza infinita per Buongarzoni: “Rammarico per esser stato troppo lontano dal campo”

Il pensiero della punta biancorossoblù

“C’è un po’ di rammarico soprattutto perchè mi sono infortunato e sono stato costretto a stare lontano dai campi per un po’”, parola di Gabriel Omar Buongarzoni. Nonostante questo però, l’attaccante dell’Atletico Terme Fiuggi spende belle parole per il gruppo rossoblu: “Mi è sembrato subito compatto e unito. All’inizio – continua Buongarzoni – non conoscevo nessuno ma poi piano piano mi sono integrato alla grande. Mi sono trovato veramente bene sia con i compagni che con tutto lo staff”.

Adesso però c’è da rispettare questa quarantena con l’attaccante che però continua ad allenarsi: “Dopo pranzo faccio il mio solito allenamento e poi appena finito vado anche a correre per cercare di rimanere in forma. La sera, finita la giornata, cerco magari di distrarmi un po’ guardando un film o giocando alla Play Station”. Buongarzoni chiude poi con un messaggio a tutti gli sportivi che, come lui, sono ora costretti a fare a meno del calcio giocato: “E’ dura ma in questo momento dobbiamo tutti essere pazienti il più possibile, solo così potremo tornare a calpestare quel prato verde che ci fa sognare”.

Ufficio Stampa Atletico Fiuggi

Lascia un commento