Turris, mister Fabiano: “Ripresa salto nel buio, ma sarebbe bello sfidare l’Ostiamare”

Il tecnico dei biancorossi sulla scintillante stagione dei suoi

Tanti temi trattati da mister Franco Fabiano nella puntata di “4 chiacchiere sulla Turris”.

Ecco gli spunti principali: “Rebus campionati? La soluzione più giusta non sta a me dirla, ma secondo me sono due le strade percorribili per la D. O si continua, ma senza andare oltre luglio, perché sforare oltremisura significherebbe compromettere anche la stagione successiva, oppure, se non ci sono le condizioni, si chiude ufficialmente il campionato, decretando però i verdetti sulla base della classifica attuale. L’unica cosa che non accetterei è l’annullamento dei risultati, perché la maggior parte del torneo è stata disputata e non si può non tenerne conto. Ovviamente arrivare in C dal rettangolo di gioco avrebbe avuto tutt’altro sapore, adesso non ci sarebbe nemmeno la voglia di festeggiare, ma questa categoria è troppo importante per la città e per la società”.  

Sul big match mancato: “L’Ostiamare è stata una sorpresa in un girone comunque dai valori importanti, con grandi squadre come Trastevere, Latina, Latte Dolce e Torres, con quest’ultima che a mio parere ha il centrocampo più forte di tutta la D. Sarebbe stato bello poter giocare questo scontro diretto, ma un’eventuale ripresa dopo più di tre mesi di stop falserebbe comunque la stagione. Sarebbe un salto nel buio per tutti, anche se partiremmo tutti dalla stessa condizione”.

Tuttoturris.it

Lascia un commento