Riano, Gatta fa quadrato: “Stagione importante la nostra, ma non sono ottimista sul prosieguo”

La seconda punta eretina ha parlato dell’annata che ha visto gli uomini di Forte ptotagonisti

“Stiamo passando un momento della nostra vita molto delicato. Stiamo facendo tutti dei grandi sforzi nel rimanere a casa per cercare di debellare il prima possibile questo virus che ci sta privando di molte gioie quotidiane. Speriamo di riuscire quanto prima nel nostro intento…”

Commenta così l’attuale momento Matteo Gatta, talentuoso attaccante del Riano, con l’emergenza Coronavirus sta costringendo i calciatori a restare lontani dal rettangolo verde, senza parlare poi delle ulteriori restrizioni nella vita di ogni giorno.

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Lazioingol.it, l’ex Vicovaro e Giardinetti, tra le tante maglie indossate in carriera, ha poi proseguito:

“Sulla ripresa del campionato devo dire di non esser per niente ottimista e sinceramente non saprei quale soluzione possa esser la più indicata per poter finire la stagione. Forse l’unica soluzione potrebbe esser quella di lasciare tutto cosi invariato e forse giocare i play off ed i play out e basta…

Stagione più che positiva quella del Riano! Attualmente siamo secondi e ad inizio campionato sapevamo certamente di poter fare bene, ma non così tanto… Sono molto contento del mio rendimento quest’anno, ho siglato 15 reti in campionato e numerosi assist per i miei compagni fantastici. Devo dire grazie a loro! Senza non avrei raggiunto questi numeri importanti”.

Lascia un commento