Insieme Ausonia, l’augurio di mister Amato: “Se dovessimo ripartire…”

Il tecnico degli aurunci fa il punto della situazione augurandosi di poter terminare l’attuale campionato

L’Italia è ancora in piena emergenza Coronavirus e l’auspicio di tutti è che nei prossimi giorni inizi a calare il numero dei contagi e piano piano la morsa in cui ci troviamo cominci ad allentare la presa. Il Paese non molla, nessuno vuole arrendersi e c’è voglia da parte di tutti di vincere al più presto questa partita. In ambito sportivo, l’augurio è di riprendere a giocare e terminare i vari campionati anche se il calendario potrebbe protrarsi inevitabilmente alle soglie dell’estate.

A fare il punto in casa Insieme Ausonia, la capolista del girone B dell’Eccellenza laziale, è mister Salvatore Amato, il quale afferma: “Purtroppo non ci aspettavamo di dover affrontare una situazione del genere. Questo virus ci ha messo in ginocchio ma tutti noi speriamo di uscirne al più presto. In queste settimane ho dato ai ragazzi qualche indicazione su come lavorare a casa nei limiti del possibile.

Poi, bisognerà capire se si ripartirà, quando e come. Da uomo di sport mi auguro che il campionato venga portato a termine, anche se dopo tutto questo tempo la condizione atletica non sarà sicuramente delle migliori e sarà difficile recuperarla. Perciò, spero che avremo comunque un lasso di tempo per riorganizzarci con una sorta di ulteriore preparazione. In un finale di stagione l’aspetto condizionale è fondamentale e mi auguro che se dovessimo ripartire ci verranno concessi quei giorni utili per togliere la ruggine per affrontare al meglio le ultime partite”.

Lascia un commento