Setteville, mister Di Vico caldeggia lo stop: “Speriamo si risolva tutto il prima possibile”

Si sono fermati i campionati, ma tutto il paese sta giocando una partita difficile, che richiederà sacrificio e forza di volontà

In casa Setteville è il tecnico della prima squadra e dell’Under 19 regionale Giuseppe Di Vico a parlare di questo momento delicato: “I miei ragazzi stanno affrontando nel migliore dei modi la situazione. A parte coloro che sono costretti ad uscire per motivi di lavoro, tutti gli altri sono confinati in casa, rispettando quelle che sono le indicazioni istituzionali”.

Nonostante lo stop, i giocatori tiburtini sono seguiti costantemente dalla società: “In estate abbiamo messo a disposizione dei ragazzi un preparatore atletico di altissimo livello che, oltre alla laurea, è anche in possesso del patentino Uefa B e nel corso di questi mesi ha seguito il corso da preparatore professionista a Coverciano. Lui ha messo a disposizione la sua esperienza e professionalità, fornendo ai giocatori un programma di lavoro eccellente da poter svolgere a casa individualmente”.

Guardando al presente del paese e all’emergenza sanitaria, mister Di Vico lancia un messaggio a chiare lettere: “Speriamo che questa situazione si risolva il prima possibile, ma ora restiamo tutti a casa. Questo slogan deve essere chiaro a tutti. Solo così potremo uscirne più forti di prima. Stiamo giocando una partita tutti insieme per sconfiggere un avversario più grande di noi e questo deve essere il messaggio da portare avanti, non solo a livello calcistico. I miei ragazzi hanno capito che è fondamentale rimanere a casa e dobbiamo fare in modo che lo capiscano davvero tutti”.

Ufficio Stampa Setteville

Lascia un commento