Montespaccato a fatica con la Corneto. De Marco: “Ci teniamo il punto, senza demoralizzarci”

L’attaccante analizza l’ultima prestazione di campionato, da cui gli azzurri hanno raccolto un punto

La magia di Matteo Monteforte nei minuti finali ha negato al Monte Savoia l’ottava vittoria consecutiva. Al Don Puglisi gli azzurri hanno dovuto fare i conti con un’ottima Corneto Tarquinia e che è arrivata sul campo dei capitolini per tentare l’impresa. Il punto ottenuto al termine dei 90′ profuma certamente di grandissimo risultato.

Stavolta il gol di Gambale non è bastato al Monte per conquistare l’intera posta in palio, ma l’undici di Ferazzoli resta comunque saldamente al comando del girone A giocando comunque una buona prestazione, come afferma l’attaccante classe ’94 Andrea De Marco. “Sapevamo di incontrare una squadra ostica e così è stato. Loro sono venuti qui per interpretare la gara che avevano preparato, chiudendosi perfettamente e cercando di ripartite, non dimenticando comunque gli ottimi valori individuali di cui dispongono. Noi ci abbiamo comunque provato ma rispetto ad altre volte abbiamo faticato un po’ di più nel trovare spazi.

Ci teniamo il punto e non ne facciano assolutamente un dramma, la Corneto come detto ha giocato una grande partita e può capitare qualche momento di difficoltà non riuscendo magari a dilagare come ogni domenica. Il pareggio non ci farà assolutamente demoralizzare anzi, continueremo ad andare avanti così come abbiamo fatto in tutte le settimane consapevoli dei nostri valori e della nostra forza”.

Ufficio Stampa Montespaccato

Lascia un commento