CSL Soccer penultima, Sperduti realista: “Cerchiamo di non perdere terreno dal treno play-out”

Nuovo impegno casalingo per la Csl Soccer in Promozione

Domani alle 11 i rossoblu ospiteranno al Flavio Gagliardini la Vigor Acquapendente, che aspira ad essere una delle qualificate per i playoff. La gara riveste motivi di interesse anche per la presenza nei ranghi gialloblu degli ex Civitavecchia Maurizio Nencione e Roberto Gimmelli. Ospiti ai minimi termini per le assenze di Zhar, Colonnelli, Fanelli, Bellacima e Filoni.

Per quanto riguarda la squadra di Riccardo Sperduti torna a disposizione Di Gennaro. Ancora niente da fare per Spirito, in dubbio il giovane Novello per un affaticamento muscolare.

“Ci attende una sfida difficile – spiega mister Riccardo Sperduti – loro sono influenzati per le assenze, ma sono un’ottima squadra ed anche chi subenterà ha le capacità per farsi trovare pronto. Peccato per la sconfitta di domenica scorsa, a ripensarci avevamo tutte le carte per uscire almeno con il pareggio. Dobbiamo farci valere e cercare di rimanere attaccati alla corsa playout, questo dobbiamo fare fino al rush finale del campionato. Fino ad ora siamo sempre rimasti penultimi, per cui non mi metto in mente di fare voli pindarici”.

Trcgiornale.it

Lascia un commento