Il Palestrina fa i fari a chi è davanti: agile tris all’Arce

La striscia positiva dell’Arce si interrompe bruscamente a Palestrina

Dopo tre vittorie di fila, infatti, l’undici di Parisella incassa un perentorio 3-0 allo “Sbardella”. Nulla è perduto ovviamente per la salvezza: la classifica del girone B nella zona calda è quantomai ingarbugliata con otto squadre racchiuse in tre punti.

Sul terreno del Palestrina ha influito anche lo svantaggio maturato dopo appena tre minuti: autore del gol l’ex Anagni Pagliarini. C’è la reazione dei ciociari ma Granata chiude la porta due volte a Pintori e Arduini.

Nella ripresa l’Arce prova a spingere alla ricerca del gol ma viene castigata due volte dagli undici metri. Al 16′ è ancora Pagliarini a superare Capogna, questa volta su rigore mentre nel finale è l’attaccante Di Mario che mette il sigillo sulla sfida trasformando il penalty del 3-0.

La striscia positiva dell’Arce subisce uno stop ma la lotta salvezza rimane apertissima.

Palestrina – Arce 3-0 

Palestrina: Granata, Choutil, Grizzi, Di Ventura (Rossi), Bianchi, Marini M., Pagliarini (Escudero), Castellano, Di Mario, Iammeh (Cristini), Damiani (Cristofari, Turmalaj). A disposizione: Marini G., Trastulli, Mamadou, Pontecorvi. Allenatore: Scaricamazza

Arce: Capogna, Cassini, Gallo, Sanna, Pescosolido D., Casalese, Pintori, Pace, Di Folco (Capodanno), Arduini (Persechini), Pescosolido L. A disposizione: Tarquinio, Pierreton, Panzavolta, Barra, Railkar, Martino, Mosetti. Allenatore: Parisella

Arbitro: Papagno della sezione di Roma 2
Assistenti: Lanzellotto di Roma 2 e Arcidiacono di Roma 1

Marcatori: 3’pt Pagliarini, 16’st rig. Pagliarini, 35’st rig. Di Mario

Ammoniti: Damiani L., Marani, Choutil, Cristofari (P), Gallo, Arduini, Capogna (A)

Ghsport24.it

Lascia un commento