Pari nel clou del ‘Tasciotti’: il Gaeta torna a far punti

Pareggio a reti bianche per i Gesmundo boys sul difficile campo della Vis Sezze, 4ª forza del torneo

I biancorossi con il punto conquistato al Tasciotti si issano a quota 39, sempre al 2° posto, ma adesso a -5 dalla capolista Ausonia.

Buon avvio della compagine locale, ma poi cresce il Gaeta che costruisce le migliori occasioni mostrando anche belle trame di gioco, senza però trovare la strada del gol, per bravura del portiere locale Caruso che sbarra la strada agli attaccanti biancorossi e per un pizzico di imprecisione in fase finalizzativa. Nella fase centrale del primo tempo tornano a farsi vedere i rossoblu, ma è bravo Viscusi a sventare la minaccia portata da Dell’Aguzzo. Poi, al 39’, De Santis fa gridare al gol, senza però riuscire ad inquadrare lo specchio.

Ai punti meriterebbero qualcosa in più i ragazzi di Gesmundo, mentre nella ripresa, al 3’, è la Vis a bussare con la conclusione di Loria, da buona posizione, appena alta. Ancora Garcia a far rabbrividire il Tasciotti con un diagonale mancino appena a lato, poi si ripete il duello tra Loria e Viscusi, con il portiere gaetano che è fenomenale nel salvare a tu per tu con l’attaccante rossoblu. Nel finale Simonetti, involato a rete, si fa ipnotizzare da Caruso, sprecando la palla della vittoria.

VIS SEZZE: Caruso, Chinaglia, Dell’Aguzzo, Palluzzi, Cioè, Bucciarelli (1’st Berti), Ferazzoli (17’st De Falco), Giannone, Rufo, Loria, Carlini (17’st Battistini). A disp.: Paccariè, Antonucci, De Angelis, Gambioli, Ienco, Veneziani. All.: Catanzani.

GAETA: Viscusi, Azoitei, Siciliano, De Santis, Autiero, Celli, Corrado, Carnevale (31’st Mariniello), Garcia, Marciano, Vuolo (38’st Simonetti). A disp.: Marrocco, Castillo, Mastroianni, Vitale, Leccese, Siniscalchi, Di Giorgio. All.: Gesmundo.

ARBITRO: Fortunato di Catania.
Guardalinee: Ravaiolo e Dattilio.
NOTE – Ammoniti Dell’Aguzzo, Bucciarelli (V); Siciliano, Carnevale, Garcia (G).

Area Comunicazione Gaeta

Lascia un commento