Roma VIII, Pecoraro: “A fine mese la classifica sarà più chiara”

Un’altra sosta, il campionato Under 14 continua “ad intermittenza”

Dopo la pausa natalizia, la ripresa il 4 gennaio e la successiva sosta di due settimane, dopo appena due giornate giocate il campionato torna a fermarsi. “Non è il massimo – dice il tecnico della Roma VIII Elio Pecoraro – Ma vale per tutti e ci dobbiamo adeguare. Adesso faremo un certo tipo di lavoro fisico considerando che noi riprenderemo il 22 febbraio, tra l’altro con una squadra fuori classifica (la Spes Montesacro, ndr). Speriamo di tornare ad avere l’intero organico a disposizione perché ultimamente l’influenza ha decimato il nostro gruppo, ma i ragazzi sono stati bravi a gestire “l’emergenza” e hanno vinto le ultime due partite col Castelverde e l’Aniene”.

Domenica scorsa, la squadra capitolina ha superato con un netto 6-1 esterno proprio l’Aniene: “Abbiamo giocato su un campo in terra dalle dimensioni molto piccole e ci potevano essere delle insidie, basti pensare che il Tbm secondo in classifica lì ci ha vinto di misura (2-1, ndr). I ragazzi si sono adattati velocemente a determinate dinamiche di gara e, nonostante il momentaneo pari della formazione di casa, hanno chiuso in vantaggio per 3-1 il primo tempo, poi nella ripresa hanno dilagato”.

Doppiette per Di Meo e Marazza, reti di Colasanti e Froio: così la formazione capitolina ha guadagnato altri tre punti rimanendo in vetta a un girone che, secondo Pecoraro, chiarirà presto i suoi equilibri: “Entro la fine di febbraio ci sono due scontri diretti importanti che faranno capire meglio quali squadre si contenderanno il primo posto: Tivoli-Subiaco alla ripresa del campionato il 22 febbraio e Subiaco-Tbm la settimana successiva. Noi, come ripetuto più volte, vogliamo essere protagonisti fino in fondo e sappiamo che dovremo superare queste tre concorrenti per poterla spuntare”. La lunga volata finale è appena cominciata…

Lascia un commento